Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 16, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

Grande successo per la quarta edizione del concorso letterario "Noi e gli altri"

Grande successo per la quarta edizione di “Noi e gli altri”, il concorso letterario organizzato dal Cif
Gianmarco Murru

Successo di pubblico e grande qualità degli scritti nella quarta edizione di “Noi e gli altri”, il concorso letterario organizzato dal Cif di Sestu.

I testi premiati della sezione adulti

Una grande affluenza di pubblico per una manifestazione culturale nata quasi in sordina, ma arrivata alla quarta edizione con “la necessità di trovare spazi più consoni ad una manifestazione ormai matura”, afferma l’assessore alla cultura del comune di Sestu. Città che conferma la sua vocazione letteraria, nella versione del racconto, ma soprattutto in forma poetica. Le poesie, in italiano e in sardo sono sempre ricche di emozione.

Ci si chiede ogni volta il perché si producano lavori letterari, perché questo bisogno di condividere con il pubblico (che quest’anno si è dovuto accontentare di molti posti in piedi) i propri sentimenti e pensieri, fantasie e credenze. Si tratta di una condivisione. Noi e gli altri, appunto, rappresenta esattamente questa condizione umana. Non può esistere un noi isolato, senza altri da se. La poesia e la letteratura sono il tramite per questa unione, una giornata di festa per l’anima.

I concorsi letterari non sono mai abbastanza, e anche se le occasioni di esprimersi pubblicamente non mancano, un concorso mantiene intatto il suo fascino e la sua serietà. Questa edizione ha visto concorrere scritti di grande interesse, tutti importanti prove della fatica di scrivere. Qualcuno però ha meritato di essere premiato per l’originalità, la qualità di scrittura, il ritmo che il testo esprime in se.

Concorso prevede una sezione dedicata ai racconti e alla poesia (in lingua italiana e sarda). Al di là della competizione, il concorso letterario ‘Noi e gli altri’ del Cif Sestu, crea uno spazio culturale in cui tutti coloro che amano scrivere possano incontrarsi e condividere la passione per la poesia e per la narrazione.

La serata Adulti ha goduto della bella voce di Alessandra Ghiani, (scrittrice, ha pubblicato diversi libri, soprattutto saggi sul suo paese, autrice teatrale  e giornalista), e Giuliana Zurru (scrittrice e attrice, è fondatrice della compagnia teatrale “Komodìa”), che hanno letto i racconti e le poesie vincenti.

Vincitori della sezione Adulti

Primo premio racconti: Marco Cuccu con “Un autobus di nome Gaia”
Menzione racconti: Eleonora Capomastro Orofino con “L’estetica delle pieghe”.
Primo premio poesia italiano: Ramona Oliviero con “Input”
Menzione poesia italiano: Rita Dessì con “Il corredo di mamma”
Primo premio poesia in sardo: Aldo Lai con “Pilaupa” (a Laura nascia a sesi mesis)

Invia un commento