Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | July 20, 2019

Scroll to top

Top

Cristina Delunas, Autore a Mediterranea

Cristina Delunas

Cristina Delunas

Naturalista e artista, dopo numerosi anni dedicati alla divulgazione scientifica nei musei, frequenta il Master in Giornalismo Scientifico all'Università di Ferrara e scopre la passione per il giornalismo.

Articoli di Cristina Delunas

L’arte sarda nei ritratti: mostra al Museo Diocesano di Cagliari

Per la prima volta ritratti mai visti, eseguiti da celebri pittori sardi, saranno esposti al pubblico a partire dal 5 luglio. Una rassegna straordinaria di opere concesse dall’associazione VivArte che potrà essere visitata al Museo Diocesano del Duomo di Cagliari.

Continua

La magia dell’Iperico dalla medicina popolare alla cura dell’HIV

Sostieni il nostro lavoro

Dagli usi popolari nei secoli nel trattamento di alcuni malanni alla più attuale ricerca per contrastare la moltiplicazione del virus dell’HIV, l’iperico è fra le piante officinali che riservano ancora eccezionali scoperte.

Continua

Bodies the exhibition: cadaveri in mostra

Cadaveri umani veri trasformati in plastica tra horror e meraviglia in una mostra di successo mondiale. E’ Bodies: the exhibition, la mostra di corpi plastinati sbarcata in Sardegna per la prima volta il 26 aprile nelle tappe di Cagliari e Sassari dal 2 maggio. Corpi sezionati, ossa, arti, apparati e organi per un totale di 250 pezzi, tutti provenienti da cadaveri autentici sono mostrati al pubblico con la più moderna … Continua

Mediterraneaonline inizia la collaborazione con l’Università di Ferrara. La redazione ospiterà stagisti del prestigioso Master in Giornalismo scientifico

Mediterraneaonline è da oggi fra le testate accreditate dal Master in Giornalismo e Comunicazione Istituzionale della Scienza dell’Università di Ferrara per lo svolgimento dei tirocini formativi dei propri studenti.

Il Master dell’Università di Ferrara rappresenta non solo una delle iniziative più longeve nel settore della formazione di divulgatori scientifici, ma anche l’unico percorso di formazione a distanza in Comunicazione della Scienza in ambito nazionale. Dopo quasi 20 anni di vita … Continua

La scoperta del DNA è un thriller.

La  n° 51, la fotografia di Rosalind Franklin che ha segnato una svolta nella storia delle scienze diventa un thriller nel nuovo romanzo per ragazzi di Chiara Segrè.

La 51 è stata la foto considerata il passo fondamentale che permise di comprendere la struttura del DNA. Questa immagine consentì a Maurice Wilkins, James Watson e Francis Crick di mettere insieme i risultati delle loro ricerche e di interpretare la struttura … Continua

Con la luce accesa neanche gli alberi dormono

Uno studio del Cnr-Ibmet ha rilevato che la luce notturna dei lampioni insieme all’innalzamento delle temperature influiscono sul riposo vegetativo stagionale degli alberi che ritardano la caduta delle foglie. La ricerca, effettuata sulle alberature di Firenze, è stata pubblicata su Urban Forestry & Urban Greening.

Il rapporto tra cambiamenti climatici, impatto antropico e alberi emerge in modo drammatico nelle cronache divenute ormai quotidiane sulle alluvioni nel territorio nazionale … Continua

I Musei Scientifici portavoce dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale

Il patrimonio culturale è un valore irrinunciabile nella vita delle persone e nella costruzione della società e per questo deve essere salvaguardato in tutte le sue forme. Se ne è discusso al XXVIII Congresso dell’Associazione Nazionale Musei Scientifici (ANMS) dal 24 al 26 ottobre scorsi nell’incantevole cornice della città di Vicenza presso il Museo Naturalistico Archeologico.

Continua

Specie a sorpresa nell’ecosistema del Mar Maditerraneo

Mentre torna la campagna di allerta dell’Ispra sul pesce palla maculato o Lagocephalus sceleratus e sul pesce scorpione o Pterois miles nel Mediterraneo, nuovi rinvenimenti di specie rare come Patella ferruginea e Charonia lampas danno segnali positivi sulla salute del Mare Nostrum. Buone notizie anche da uno studio sui coralli di Pantelleria che fungono da veri e propri predatori di meduse.

Nella stagione estiva, con l’aumento esponenziale dei fruitori dell’ambiente … Continua

La martora: presenza certa nel Parco dei Castelli Romani

Dai resti di un esemplare morto investito nella zona del Vivaro arriva la conferma della presenza della martora nel territorio del Parco dei Castelli Romani. Continua

Il riscaldamento globale fattore determinante per la dimensione degli invertebrati

Le dimensioni degli invertebrati, ragni, insetti e crostacei, cambiano in funzione del riscaldamento globale e dell’urbanizzazione. Lo afferma uno studio internazionazionale al quale ha partecipato il CNR, Centro Nazionale Ricerche e l’Università di Torino. Continua