Share

Giovedì 16 ottobre 2014 ore 19.30 Daniele Congiu presenta il suo libro “La chiave di Velinovsky” con la partecipazione di Nunzio Caponio

Sarà una serata che saluterà la prossima pubblicazione in Spagna del romanzo di Daniele Congiu, La chiave di Velikovsky, per Algaida Editores, l’appuntamento ospitato giovedì 16 ottobre alle 19.30 dal Circolo Le Streghe, in via Piccioni 12 a Cagliari. Una trasposizione scenica del romanzo, che vedrà in scena l’autore, Daniele Congiu, insieme a Nunzio Caponio, Consuelo Melis e Silvia Serafi. Nel corso della serata sarà possibile ascoltare anche la ‘musica spettrale’ di Antonio Lai, compositore e docente di Orchestrazione, Analisi ed Epistemologia della musica all’Università di Parigi VIII.

La chiave di Velikovsky coniuga storia, esoterismo e scienza in una trama avvincente e ricca di colpi di scena. Un romanzo frutto di anni di ricerche sui temi della epistemologia della scienza, dell’archeoastronomia, della musica sacra e del simbolismo religioso. Quasi un’indagine portati avanti dall’autore, su una Sardegna carica di mistero e sui suoi simboli.

Daniele Congiu, cagliaritano, è appassionato di psicologia, simbolismo, studi esoterici, archeologia e apnea. Organizzatore di eventi culturali musicali, autore di storyboard pubblicitari e pittore, ha gestito programmi di sperimentazione sulle realtà virtuali per Rai Utile e di comunicazione visiva e scritta. Da anni conduce ricerche sul campo dell’archeoastronomia e della simbologia esoterica.

 

Share

Leave a comment.