Share

TEDxPescara Sabato 18 maggio 2019 dalle 10:30 alle 19:00Auditorium Flaiano 122, Lungomare Colombo  65126 Pescara

Con Mick Odelli, fondatore di DrawLight, che fonde “L’ARCHITETTURA DELLE EMOZIONI”

TED, acronimo di tecnologia, intrattenimento, design, è un’organizzazione mondiale non-profit che ha come obiettivo la condivisione di “idee che meritano di essere diffuse”. TEDxPescara sbarca in Abruzzo, con l’intento di coinvolgere la comunità in un’appassionante esperienza di ispirazione e crescita condividendo una realtà mondiale dinamica, creativa e contemporanea. 

Il focus è l’ESSERE UMANO, il valore dell’uomo dietro ogni processo evolutivo e innovativo. Mick Odelli è stato scelto dal comitato organizzatore come relatore proprio in virtù dell’approccio Human Centered su cui fa perno l’intera vision di DrawLight (il canale Youtube @JustMick è ad esempio un osservatorio privilegiato di tematiche human centered legate all’innovazione disruptive). 

Per  DrawLight  fondere nozioni di neuroscienze, psicologia, fisica e biologia è il DNA dell’arte di raccontare (storytelling), per cercare di capire come generare esperienze capaci di emozionare. Mick Odelli è designer di esperienze e founder di DrawLight, lo studio immersivo che punta a emozionare le persone, stimolando una maggiore consapevolezza del sé attraverso arte, tecnologia, creatività e scienza. Una mission con cui il brand si prefigge di innovare il mondo del retail (con l’immersive retail) e i settori museale, wellness e food & beverage in un preciso momento storico, dominato dalla produttività e dall’iperconnessione, in cui ognuno di noi percepisce la necessità di vivere esperienze capaci di trasferire emozioni. Concetti e principi che si esprimono attraverso installazioni artistiche di grande impatto emotivo, come la recente SYNC ideata per WHITE Milano in occasione della Milano Fashion Week 2019 o, in ambito wellness, la prima piscina sensoriale d’Europa: la Plaza Sensory Pool di Abano Terme.

Come diventare architetti di esperienze creando precisi stati d’animo nelle persone? 

Mick interverrà con uno speech su questo tema, al centro della sua ricerca, in occasione della seconda edizione di TEDxPescara, dopo essere già stato speaker a TEDxVicenza nel 2015 con un intervento dal titolo “L’Esperienza Immersiva nella tecnologia e nei sensi”.

COSA È TEDx

TEDx è creato nello spirito della missione TED. Il programma è organizzato in modo da dare alle comunità locali, organizzazioni ed individui, l’opportunità di stimolare il dialogo tramite esperienze simili a TED, ma a livello locale. Per organizzare un TEDx è necessario essere approvati dall’organizzazione TED e ottenere la relativa licenza. L’organizzazione TED fornisce il modello guida generale per l’organizzazione degli eventi TEDx, ma i TEDx sono realizzati in modo indipendente.

TEDxPescara

Portare il progetto TEDx per la prima volta in Abruzzo è un’idea di Filippo Spiezia, founder & Creative Director dell’evento internazionale Digital Design Days. L’obiettivo è quello di condividere una realtà mondiale dinamica, creativa e contemporanea che miri alla valorizzazione del territorio abruzzese mettendo in risalto le idee, le imprese e le persone. TEDxPescara nasce con l’intento di coinvolgere la comunità, le organizzazioni, gli attori locali e non in un’appassionante esperienza di ispirazione e crescita.

Tema: ESSERE UMANO

Il valore dell’uomo dietro ogni processo evolutivo ed innovativo

MICK ODELLI

Founder & CEO DrawLight e Senso Immersive

Founder di DrawLight (studio specializzato in installazioni artistiche immersive) e del suo spin-off Senso Immersive, Mick Odelli è un designer di esperienze con una grande passione per ogni tipo di tecnologia che sappia generare emozioni nell’uomo.

Con il suo canale Youtube www.justmick.tv tratta tematiche human centered legate all’innovazione disruptive.

Youtube: http://www.justmick.tv/

Linkedin: www.linkedin.com/in/mickodelli

Facebook: www.facebook.com/Mick.Odelli

Instagram: www.instagram.com/mickodelli

Twitter: https://twitter.com/mickodelli

DRAWLIGHT

Fondato nel 2008 da Mick Odelli e Lorenzo Beccaro come studio creativo specializzato in media immersivi e installazioni tecnologiche d’avanguardia, DrawLight è oggi un Immersive Studio che crea percorsi emozionali per stimolare nelle persone una maggiore consapevolezza del sé attraverso arte, tecnologia, creatività e scienza. Nato dalla sinergia tra know-how differenti nell’ambito dell’arte digitale, della progettazione architettonica e delle nuove tecnologie, lo studio mira a innovare il settore museale, del retail e del wellness.

Attraverso un approccio Human Centered e neuroscientifico (volto a capire i meccanismi che regolano le percezioni e il comportamento umano), DrawLight studia le emozioni e gli stati d’animo per poterli poi stimolare nelle persone attraverso esperienze e percorsi immersivi.

Risalgono al 2010 le sperimentazioni di arte digitale con la prima proiezione al mondo mappata a 360° su scultura, in collaborazione con l’artista Rabarama. 

All’inizio del 2014 lo Studio produce autonomamente June Immersive Musical, il primo musical immersivo al mondo, con scenografie dinamiche interamente mappate, spettacolo con il quale debutta in India al Tech Fest di Mumbai di fronte a oltre 10.000 spettatori.

Nel 2015 DrawLight realizza per EXPO Milano e la Fondazione Altagamma Panorama, un’opera immersiva a 360° che racconta le bellezze uniche e il patrimonio artistico-culturale italiano.

Lo stesso anno dà vita al progetto spin-off Senso Immersive Experience, brevetta TECA e Scrigno (espositori dall’anima tecnologica) e lancia Immersive Experience permanenti come VEDO (un sistema brevettato di proiezioni dinamiche) e ONDA (installazione artistica collocata presso il nhow Milano Hotel in via Tortona).

Nel 2018, a dieci anni dalla sua fondazione, DrawLight matura una forte consapevolezza artistica evolvendo in un laboratorio di idee e sperimentazioni d’arte che gli permettono di essere precursore nel campo delle mostre immersive. 

Realizza la mostra Massimiliano e Manet. Un incontro multimediale per il Museo del Castello di Miramare e cura per Cose Belle d’Italia Media Entertainment l’esperienza immersiva  Magister Canova presso la Scuola Grande della Misericordia di Venezia.

Alle sperimentazioni in ambito artistico lo studio affianca una vocazione esperenziale e di ricerca scientifica orientata al wellbeing in ambito wellness e retail.

Così nasce Plaza Sensory Pool, la prima piscina sensoriale d’Europa e primo esperimento di Immersive Wellness: un’innovativa esperienza di benessere, basata sulla ricerca neuroscientifica, che rappresenta un nuovo modo di concepite e vivere le terme e la SPA.

Il 2019 si apre con un’importante collaborazione con WHITE, nell’ambito del fashion project dall’anima green GIVE A FOK-us.

Lo studio crea SYNC: un’installazione artistica e immersiva creata per permettere alle persone di ritrovare il proprio focus e ri-sincronizzarsi con la natura, con la società e con sé stessi.

@DrawLight­_net

www.drawlight.net

Didascalia: SYNC è stata creata da Mick Odelli e dal suo team in maniera funzionale all’obiettivo di GIVE A FOK-us, progetto di punta di White durante l’ultima edizione di Febbraio 2019. Lo scoto era di porre l’attenzione al rapporto tra moda e ambiente; moda e società e moda ed individuo. Un corridoio immersivo, sviluppato in tre stanze, dove tecnologie di light-mapping e installazioni audiovisive ispirano il visitatore a una maggiore consapevolezza dei propri valori, in sintonia con il mondo circostante, con le persone e, in ultima fase, con la propria identità. #GetInSync

GetinSYNC-WhiteMilano-People_© DrawLight-2
GetinSYNC-WhiteMilano-Ourselves_©DrawLight

Didascalia: Plaza Sensory Pool è la prima Sensory Pool immersiva che fonde atmosfere audiovisive dinamiche, studiate seguendo un rigoroso approccio neuroscientifico, al piacere tattile dell’acqua termale.

Un’ esperienza unica, ideata da Mick Odelli e DrawLight per il Plaza Hotel di Abano Terme, celebre località termale in provincia di Padova, che evolve il tradizionale concetto di wellness in Immersive Wellness. Una vera e propria immersione nel benessere. La Plaza Sensory Pool esalta il potere terapeutico dell’acqua termale grazie a un sistema di proiezioni dinamiche brevettato in cui contenuti audiovisivi creati ad hoc si propagano dall’acqua, alle pareti fino al soffitto della piscina seguendone le geometrie in un’esperienza sensoriale totale. Plaza Sensory Pool è un modo nuovo ed innovativo di intendere le terme, che consente di vivere un’esperienza multisensoriale dall’impatto emozionale unico trasmettendo i valori del brand Plaza in un’atmosfera di magia che coinvolge tutti i sensi. Il coinvolgimento sensoriale è oggi, nel turismo, uno dei principali driver di acquisto. Per coinvolgere emozionalmente un individuo, secondo Mick Odelli, è determinante sapere come funziona il cervello umano e come reagisce agli stimoli esterni, soprattutto quelli visivi e uditivi. Per questo occorre un rigoroso metodo scientifico in cui studi di neuroscienze, innovazione tecnologica e pensiero creativo si completano e accrescono reciprocamente.

Share

Leave a comment.