Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | July 24, 2019

Scroll to top

Top

Gaetano Cataldo, Autore a Mediterranea

Gaetano Cataldo

Gaetano Cataldo

Un destino in viaggio. E il viaggio comprende tutta la persona. Salernitano del ’74. Dagli studi alberghieri e nautici impara le materie da praticare, con l’esperienza e la cultura acquisita nel tempo il gusto per la giusta misura delle cose. Amante dell’Oceano-Mare e del Mondo Vino tanto da farne una doppia esistenza: uno dei mestieri che svolge regolarmente l’ha condotto in molti luoghi e al confronto con altre culture, l’altro gli ha insegnato a gustare ed apprezzarne differenze e sfumature. Navigante e sommelier professionista, Gaetano incarna e traduce il rapporto tra il Vino e il Mare senza tralasciare la terraferma ed i legami malgrado i frequenti cambi di stagione trasversali. Lo si vede di tanto in tanto propinar cibi su qualche yacht di lusso e imporre abbinamenti suoi ai malcapitati oppure in coperta tra la ciurma di cargo, velieri e navi da crociera; ha conseguito un master in food & beverage management e svolge consulenze per ristoranti e cantine; ha ottenuto anche la patente di tecnico assaggiatore di salumi ed il diploma di sommelier certificato del sake; è numismatico, pratica il jeet kune do e continua ad indagare da eterno studente attraverso la Cultura del Mare Nostrum, quasi fosse l'alter ego di Corto Maltese ma con un forte attaccamento alla sua terra, così da essere insieme local e global.

Articoli di Gaetano Cataldo

Il limone tra leggende, cure ed Istruzioni per l’uso

Sostieni il nostro lavoro

Probabilmente il limone è il frutto con maggiore impiego terapeutico ed i suoi effetti portentosi sono noti sin dall’antichità. Per quanto oggi ricordi la grande solarità mediterranea, col suo colore giallo oro, le sue origini sono orientali. Si pensa che la pianta, appartenente alla famiglia delle rutacee, sia la risultante ibrida tra pomelo e cedro, e che sia apparsa per la prima volta nel 2500 … Continua

Successo di Pubblico durante lo Sparkling Tour 2019 all’Istituto De Sanctis.

Lo Sparkling Tour 2019, organizzato dall’Assoenologi Campania, ha avuto luogo alcuni giorni fa presso la più importante fucina di enologi ed enotecnici del Mezzogiorno d’Italia, il rinomato Istituto “Francesco De Sanctis” di Avellino, riscuotendo un grande successo di pubblico grazie alla partecipazione di affermati enologi, protagonisti del mondo vitivinicolo, studenti ed operatori di settore.

Provenienti dalla Campania e da altre regioni quali il Lazio, la Basilicata, la Calabria, la … Continua

Alla Mostra dedicata a Corto Maltese al Man di Napoli

La mostra dedicata ad Hugo Pratt ed al suo più emblematico personaggio. Corto Maltese, un viaggio straordinario al Man di NapoliContinua

Carmenere Più Igt Veneto 2015 dell’Azienda Agricola Inama

Questo vino è il frutto di un progetto relativamente giovane avviato dall’azienda agricola Inama nel 2005 per valorizzare il vitigno Carmenere, presente nella zona dei Colli Berici da oltre un secolo; disegnata da Michela Coltro l’etichetta, dal gusto classicheggiante, raffigura un putto con in mano una cornucopia con grappoli d’uva, a dimostrazione del fatto che la bottiglia è l’ultima nata in azienda.

Il Carmenere Più 2015 è un Igt … Continua

Estasi in Sinfonia Brut 2013 dell’Azienda Agricola Di Filippo

Franco Di Filippo, uomo radicato alla sua terra, è fortemente legato a Trani tanto da dedicare un’intera esistenza al vero protagonista di questo straordinario terroir sospeso tra le vigne ed il Mare: il Moscato.

La sua vocazione per questo storico vitigno è una decisione coerente ma non solo: Estasi in Sinfonia è il frutto di una scelta coraggiosa ed inedita: spumantizzare i grappoli appassiti di Moscato Reale col … Continua

Al via lo Sparkling Tour Campania 2019 presso l’Istituto Enologico De Sanctis

Dopo il fittissimo ciclo di appuntamenti didattici e seminari tecnici all’Istituto Agrario “De Sanctis” di Avellino che per la sua realizzazione e ricchezza di contenuti ha visto l’affiancamento dell’associazione Mater.ia, si chiude un anno scolastico impegnativo sia per gli studenti che per i docenti. A coronamento di questo percorso di qualità ed eccellenza nella divulgazione dei valori e della conoscenza vitivinicola si terrà presso la sede della scuola di … Continua

Béchar Fiano di Avellino Docg 2016 di Antonio Caggiano

I lavori di realizzazione di questa cantina cominciano agli inizi degli anni ’90, voluti da Antonio Caggiano, fotografo “globetrotter” e grande appassionato della sua Irpinia. Antonio fonda la cantina proprio a Contrada Sala, decisissimo a dar voce alla tradizione vitivinicola del borgo di Taurasi ed infatti quello che colpisce subito il visitatore è l’idea di trovarsi in una sorta di museo della civiltà contadina legata al culto della Vite, … Continua

Seminario Tecnico sulla Vinificazione in Bianco al De Sanctis

Si è svolto presso l’Istituto Agrario “De Sanctis” di Avellino un importante seminario sulle tecniche di vinificazione in bianco.Continua

I salumi a nozze col vino

Molto, decisamente tantissimo tempo prima che termini anglofoni come “snack” e “breakfast” diventassero di uso comune nella nostra lingua, e venissero addentate certe stramberie, i panini col salame, col prosciutto e con la mortadella erano diventati già da un bel pezzo un’istituzione celebrata a colazione, a pranzo oppure durante spuntino mattutino o pomeridiano da tutti gli italiani di ogni generazione, a prescindere dalla posizione sociale, dalla professione o dalla latitudine di provenienza.

Continua

Is Solinas Carignano del Sulcis Doc 2014 di Argiolas

Carignano e non più del 5% di Bovale sono le quote per questo uvaggio che vede la straordinaria materia prima allevata ad alberello su terreni a prevalenza sabbiosa, ricchi di argilla e calcare ed accarezzati dalla brezza marina. La fermentazione alcolica e la macerazione avvengono in acciaio, la malolattica in cemento e l’affinamento in botti di rovere francese per ben un anno.Continua