Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | July 21, 2019

Scroll to top

Top

No Commenti

La rassegna 'Sulle orme' di Tersicorea chiude giovedì 26 novembre con 'Don Quijote' a cura di Stefano Mazzotta della compagnia torinese Zerogrammi - Mediterranea

La rassegna ‘Sulle orme’ di Tersicorea chiude giovedì 26 novembre con ‘Don Quijote’ a cura di Stefano Mazzotta della compagnia torinese Zerogrammi
Redazione
Share

Il 26 novembre si chiude al teatro Si ‘e Boi di Selargius (ore 20.30) la rassegna “Sulle orme – Il Mediterraneo, Il Corpo, Il Viaggio” con “Don Quijote, il progetto di Stefano Mazzotta, fondatore (con Emanuele Sciannamea) e coreografo della compagnia Zerogrammi di Torino, con il sostegno di Regione Piemonte, MIBACT, in co-produzione con Tersicorea. Esito scenico finale del laboratorio intensivo di dodici giorni nell’attività di residenza artistica, rivolto ai giovani allievi attori e danzatori provenienti dall’ambito della danza, teatro, acrobatica. Non uno spettacolo (nel senso classico del termine), ma una rappresentazione per quadri, un incontro-dialogo-performativo aperto sul tema dell’eroe e della bellezza, risultato del lavoro delle residenze artistiche con dodici artisti provenienti dalla Sardegna, Italia, Francia, Spagna.

Stefano Mazzotta con la collaborazione di Chiara Guglielmi per l’allestimento, crea sinergie, raccoglie e dirige le proposte e le idee dei giovani artisti per farle confluire in un dialogo tra loro e con il pubblico. Un percorso performativo e formativo dove: “Lo stato emozionale è una vera residenza, e il lato umano è fondamentale”, spiega lo stesso regista torinese. L’incontro serale in teatro si svilupperà attraverso un dialogo con il pubblico e con la rappresentazione di alcuni dei temi centrali dell’opera “Don Quijote” di Miguel de Cervantes, in cui ogni azione diviene un segno, una tappa (un inizio) di un diario di viaggio che è ricerca (anche geografica) della più delle efficaci forme di condivisione: il linguaggio della danza. Questa residenza ha posto le basi per interagire nel territorio, in stretta sinergia anche con le scuole. Il 26 novembre ci sarà il matinèe dedicato agli studenti della 2° e 3° media di Monserrato, a conclusione di un percorso preliminare che ha visto coinvolti i ragazzi con i propri docenti intorno al romanzo epico-cavalleresco e al tema dell’eroe.

Un’occasione di studio e confronto con le tecniche e le poetiche della compagnia torinese. Restituire alla danza la leggerezza di un linguaggio diretto, colorato, delicato. Azioni necessarie dettate da chiare urgenze drammaturgiche, in forma di poesia, illogiche, irregolari, tra caos e ordine, confusione e struttura. Attraverso l’incontro e lo scambio di competenze tra artisti intorno alle tematiche narrate si sviluppano i temi centrali dell’opera Don Quijote.

Stefano Mazzotta è fondatore e coreografo stabile con Emanuele Sciannamea, della compagnia Zerogrammi, entrambi diplomati presso la Civica Scuola d’Arte DrammaticaPaolo Grassi di Milano. 

Chiara Guglielmi, già interprete per la Compagnia Aterballetto e danzatrice e assistente di compagnia per Artemis Danza diretta da Monica Casadei, Collabora dal 2006 come interprete danzatrice  con la Compagnia Zerogrammi.

Biglietti:

INTERO:     6 euro per ciascun spettacolo

RIDOTTO:  5 euro *Hanno diritto a biglietto ridotto gli over 60

Info e prenotazioni: Tel. 070/275304 – 328/9208242 e-mail: tersicoreat.off@tiscali.it

Share

Invia un commento