Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | June 24, 2019

Scroll to top

Top

Articoli diGabriella Dessi, Autore a Mediterranea

La biodiversità come punto di contatto fra passato e futuro. L’esempio dell’anguria di Gonnosfanadiga, prodotto slow food

2

C’è una varietà di sensazioni legate al cibo. Dal gusto all’olfatto, persino il tatto è contemplato.
In Sardegna, qualche volta, si inserisce il suono.

Continua

Cabudanne de sos poetas – Settembre dei Poeti, Seneghe 4/7 Settembre 2014

Non ci tentare nemmeno. Non cercare di capire al primo sguardo chi sia il poeta e chi il barista, l’allevatore, il musicista discreto. Ehi, qui siamo a Seneghe, Montiferru. Non è così facile. La poesia scende dal palco e si fa un bicchiere. Continua

Abilità perdute

3

Tempo fa ho frequentato un corso che insegnava a creare cesti. Uno di quei corsi che si fanno per curiosità, quasi per scherzo. Continua

La leggenda del santo bevitore

Strana storia quella di Joseph Roth, una storiella piccola, leggerla sembra quasi un intermezzo stropicciato fra grandi storie. E’ lieve e sa di una poesia un po’ ruvida. Il protagonista, Andreas Kartak è uno che di occasioni perdute ne sa qualcosa. Lo troviamo presente e un po’ altalenante nella prima pagina. Non è un tipo particolare. Bevitore, senza dimora, lo si potrebbe confondere con mille altri suoi compagni di sventura. … Continua

Le donne e il medioevo in Sardegna

In una terra piena di contrasti e in un’epoca così piena di luci ed ombre, non poteva che nascere una figura femminile piena di sfaccettature, di mistero e di sorprendenti qualità. Continua

Su Tapinu de mortu: il drappo funebre sardo

Pensare alla Morte, in questi giorni dove ogni azione è strettamente legata al tempo, dove ogni cosa ha collocazione programmata, è pensare ad una fine della vita. Fine dei gesti, del viaggio. Continua