Share

La cantante albanese Elina Duni in concerto domani a Villa Verde (OR):
si comincia alle 21.30 nel bosco di Mitza MargianiAntiche canzoni albanesi in chiave jazz per una voce di grande intensità. È la raffinata cifra stilistica di Elina Duni, in concerto domani (venerdì 5 agosto) alle 21.30 nel bosco di Mitza Margiani, nei pressi di Villa Verde, nella quinta giornata del Festival Dromos.

La cantante albanese, di casa in Svizzera, si esibisce alla testa del suo quartetto con Colin Vallon al pianoforte, Dominique Girod al contrabbasso e Norbert Pfammatter alla batteria, per proporre un’originale rivisitazione dei canti tradizionali della sua terra d’origine, con uno sguardo alle proprie radici, ma da un punto di vista attuale.

Classe 1981, nata in una famiglia di artisti a Tirana, insofferenti al dispotismo, nel 1992 si è trasferita in Svizzera, dove ha studiato pianoforte, canto e jazz. Dopo incursioni nella musica classica, blues e standard jazz, è stato il suo pianista Colin Vallon a incoraggiarla a cantare in albanese. Con una voce soul, una presenza scenica magnetica e supportata da ottimi musicisti, Elina Duni si è esibita sui palcoscenici dei più importanti festival jazz internazionali.

Dopo due album per la Meta Records (“Baresha”, del 2008, e “Lume Lume”, del 2010), nel 2012 ha inciso “Matanë Malit”, il suo primo disco per la prestigiosa etichetta ECM: un viaggio nella musica tradizionale albanese, in cui i canti d’amore, di guerra, di lavoro, d’esilio e di resistenza sono perfettamente modulati in un contesto sonoro jazzistico. Due anni fa ha pubblicato in Kosovo e in Albania il suo primo album da cantautrice, “Muza e Zeze”, mentre è dell’anno scorso il secondo disco in quartetto per la ECM, “Dallëndyshe”: accolto con grande successo dalla stampa europea, l’album esplora con leggerezza e acume il folklore albanese e i suoi ritmi. I brani presentati in concerto sono definiti dall’artista albanese “l’eco della mia infanzia, del mio esilio e della mia riconciliazione con i due mondi che mi hanno formata”.

Dopo Villa Verde il Festival Dromos approda l’indomani (sabato 6 agosto) a Baratili San Pietro con un peso massimo dell’afrobeat, il batterista nigeriano Tony Allen con la sua band e Audrey Gbaguidi, cantante e attrice nata in Francia da genitori del Togo e del Benin, già al lavoro con lui per diversi anni. Il concerto, in programma alle 21.30 al Parco Comunale (con ingresso a dieci euro) è preceduto, alle 19.30, alla Cantina Madau, dalla presentazione di “Senzatomica”, la mostra che sarà ospitata dal Comune di Oristano dall’8 al 23 ottobre, promossa dall’Istituto buddista italiano Soka Gakkai all’interno della campagna di sensibilizzazione per la messa al bando delle armi nucleari. Ospiti dell’incontro Nella Frau, Alessandra De Maria, Erika Degortes e la scrittrice e giornalista (nata in Nigeria e cresciuta in Inghilterra) Noo Saro-Wiwa.

Per informazioni
DROMOS – via Sebastiano Mele · 09170 ORISTANO
tel.: 0783 31 04 90
E-mail: dromos@dromosfestival.it
Website: www.dromosfestival.it
facebook.com/dromosfestivalsardegna

Programma

5 AGOSTO

21 :30 ELINA DUNI QUARTET > Concerto
Villa Verde – Bosco di Mitza Margiani – ingresso libero

· 6 AGOSTO

19:30 DONNE SENZATOMICA > Incontro
Baratili San Pietro – Cantina Madau – Ingresso libero

21 :30 TONY ALLEN & AUDREY GBAGUIDI > Film of life > Concerto
Baratili San Pietro – Parco Comunale – ingresso 10 euro + d.p.

· 7 AGOSTO

19:30 NO BS! BRASS BAND > Concerto
Morgongiori – Centro Storico – ingresso libero

20:30 LISA SIMONE, KRISTIN ASBJØRNSEN, MARTA LODDO, KARIMA 2G > Musae tra Venere e Bacco > Concerto
Riola Sardo – Parco dei Suoni – ingresso 15 euro

· 8 AGOSTO

19:00 NEL SEGNO DI EVA > Per una storia dell’arte al femminile > Conferenza
Oristano – Auditorio Hospitalis Sancti Antoni – ingresso libero

21 :30 VERGINE GIURATA > Proiezione
Oristano – Chiostro Hospitalis Sancti Antoni – ingresso libero

· 9 AGOSTO

21:30 SIMONA MOLINARI QUINTET > Loving Ella > Concerto
Cabras – Arena di Tharros – ingresso 15 euro

· 10 AGOSTO

21 :30 SARAH MCKENZIE QUARTET > We could be lovers > Concerto
Neoneli – Casa Cherchi – ingresso libero

· 11 AGOSTO
21 :30 SISTA NAMELY & THE ISLANDERS BAND > Reloveution > Concerto
Mogoro – Piazza del Carmine – ingresso legato al concerto di Jah9

22:00 JAH9 > Nine > Concerto
Mogoro – Piazza del Carmine – ingresso 10euro + d.p.

· 12 AGOSTO

21:30 MOOLAADÉ > Proiezione
San Vero Milis – Giardino del Museo Archeologico – ingresso libero

· 13 AGOSTO

20:00 INCONTRO CON I SONGHOY BLUES > Incontro
Nureci – Corte Saba – ingresso libero

22:00 IRENE LOCHE > Garden of lotus > Concerto
Nureci – Arena Mamma Blues – ingresso legato al concerto dei Songhoy Blues

22:30 SONGHOY BLUES > Concerto
Nureci – Arena Mamma Blues – ingresso 10 euro + d.p.

23:45 THE WHEELERS TRIO > dopofestival > Concerto
Nureci – I giardini del sottomonte – Ingresso libero

· 14 AGOSTO

20:00 INCONTRO CON PAT THOMAS > Incontro
Nureci – Corte Saba – ingresso libero

22:00 MOSES > Human revolution tour 2016 > Concerto
Nureci – Arena Mamma Blues – ingresso legato al concerto di Pat Thomas

22:30 PAT THOMAS & KWASHIBU AREA BAND > Concerto
Nureci – Arena Mamma Blues – ingresso 10 euro + d.p.

23:45 RUBENS POWER TRIO > dopofestival > Concerto
Nureci – I giardini del sottomonte – Ingresso libero

· 15 AGOSTO

20:00 INCONTRO CON SARAH JANE MORRIS > Incontro
Nureci – Corte Saba – ingresso libero

22:00 BAD BLUES QUARTET > Concerto
Nureci – Arena Mamma Blues – ingresso legato al concerto di Sarah Jane Morris

22:30 SARAH JANE MORRIS > Concerto
Nureci – Arena Mamma Blues – ingresso 10euro + d.p.

23:45 BAD BLUES QUARTET > dopofestival > Concerto

Share

Leave a comment.