Share

Descrivere ciò che fa l’autore con cui iniziamo questo nuovo anno 2019 non è molto semplice perché riesce a svolgere innumerevoli attività in vari campi che hanno come leitmotiv la creatività.

L’AUTORE

Uomo di multiforme ingegno, Alessandro Miozziper tutti AleX –  illustra, disegna, dipinge, crea personaggi dei fumetti, scrive sia come autore che come giornalista, collabora con molti altri artisti e autori in mille modi differenti, basta che ci sia da far convergere mente e cuore sulle strade della cultura, dell’arte  e dell’informazione il più possibile obiettiva.

Insomma, più che un personaggio, una bella persona che è davvero difficile inquadrare in un’unica attività perché sa fare tutto e, tra l’altro, molto bene.

Ma scopriamo chi è AleX Miozzi:

Alessandro “AleX” Miozzi, giornalista, scrittore e disegnatore, è autore del romanzo Space Riders of the Mysterious Thing (ARPANet, 2009), di svariati racconti, dei testi dello spettacolo Phenomena – Jazz in the Cities (2008). E’ autore completo dei fumetti Jimbo G e lo Scimmiotto di Giada (ARPANet, 2011), di Jimbo G e l’Obiettivo K (ARPANet, 2012). Ha disegnato le graphic novel del romanzo omonimo di Alfredo Vismara, Le avventure di Pinocchio nella terra del Sol Levante (Interlinguae, 2013), dello spettacolo teatrale di Claudio Elli intitolato Gebrek (Nuvole & Strisce, 2014) anche con disegni di scena, e le illustrazioni del libro, scritto da Jacopo Casoni, Il destino è solo una scusa (Neos Edizioni, 2015). Insieme allo chef Sergio Maria Teutonico è autore del fumetto Kitchen Kids (Nuvole & Strisce, 2015). Nel 2016 pubblica il romanzo Jazz Tales – Storie di jazz (Neos Edizioni).

Dal 2016 insegnante di Matematica e Fisica presso la LAO (La Officina d’Arte) di Milano. Nel 2017 diretto il documentario “I 20 mesi che cambiarono l’Italia”, scrivendone anche soggetto e sceneggiatura in collaborazione con il professor Simone Campanozzi, responsabile della sede di Milano dell’Istituto Lombardo di Storia Contemporanea, insieme al video-maker Diego Marchi.

Dal 2018 illustratore per “Oggi”, periodico RCS. E’ anche disegnatore e character design di cartoni animati.

Vediamo anche come ce lo presentano due dei personaggi creati da lui nel 2007 e nel 2013, Jimbo e Volpo, attraverso il loro simpatico dialogo:

Jimbo: Alex è giornalista, fumettista e scrittore, ma anche il contrario.

Volpo: E per scherzo nel 2007 ti ha creato…

Jimbo: Eh, sì, eh! E nel 2013 ha creato te!

Volpo: È vero. Ti ha reso protagonista di due storie a fumetti, “Jimbo G e lo Scimmiotto di Giada” nel 2011, e nel 2012 “Jimbo G e l’Obiettivo K” (ARPANet).

Jimbo: E nel 2013 ha trasposto in fumetto il romanzo “Le avventure di Pinocchio nella terra del Sol Levante”, scritto dal M° Judoka Alfredo Vismara, (Interlinguaebooks), e nel 2014 la pièce teatrale “Gebrek” (Nuvole & Strisce).

Volpo: Nel 2015 ha scritto e disegnato “Kitchen Kids” (Nuvole & Strisce) in collaborazione con il sommo chef Sergio Maria Teutonico, in cui il protagonista, il nostro amico Wolfo, impara faticosamente a cucinare.

Jimbo: Ha anche realizzato le illustrazioni del libro di Jacopo Casoni “Il destino è solo una scusa” (Neos Edizioni), e dal 2018 è illustratore del periodico Oggi (RCS), e quando glielo permettono, disegna anche cartoni animati…

Volpo: Che però non sa animare.

Jimbo: Eh, no, lui è un fumettista!

Volpo: Alex ha scritto anche due romanzi, “Space Riders of the Mysterious Thing” (ARPANet), e “Jazz Tales – Storie di jazz” (Neos), che gli amici gli assicurano di avere letto. Ha anche pubblicato alcuni racconti. Tu li hai letti?

Jimbo: Sì, ma a pezzi! Tu?

Volpo: Io a tranci. Nel 2017 ha diretto il documentario “I 20 mesi che cambiarono l’Italia”, realizzato con il professor Simone Campanozzi, (Istituto Lombardo di Storia Contemporanea) e il video-maker Diego Marchi.

Jimbo: Se per quello Alex è anche insegnante di matematica e fisica, e di disegno.

Volpo: Il che vi fa capire in che condizione si trova oggi l’insegnamento.

Jimbo: È anche relatore di conferenze sul cinema e sulla musica, e ha anche un passato di pittore e fotografo, se è per quello.

Volpo: Fa sempre tante cose… Abbiamo detto tutto?

Jimbo: Credo di sì, almeno le cose principali… E del suo lavoro di giornalista, diciamo qualcosa?

Volpo: Meglio di no! Però adesso io devo dire una cosa…

Jimbo: Prego, Volpo! Ne hai facoltà.

Volpo: Perché scrivere libri e fumetti in un paese in cui si legge poco?

Jimbo: Non saprei. Quando lo vediamo glielo chiediamo?

Volpo: Eh, dai, facciamo così!”

LA WEBMOSTRA: JIMBOROSCOPO 2019  – previsioni astrologiche semiserie di Paolino Volpo

Dopo esserci immersi, a dicembre 2018, nella webmostra delle stupende ceramiche delle Sorelle Ariu, stavolta iniziamo il nuovo anno in modo scherzosamente leggero, presentandovi un oroscopo sui generis, il Jimboroscopo 2019, in cui Paolino Volpo e il mitico Jimbo, i due personaggi scaturiti dalle matite e dalla mente di Alex , ci fanno sorridere dando vita alle loro previsioni astrali semiserie, anzi seriamente sorridenti.

Un avvio di anno divertente con una webmostra affidata alla creatività multi sfaccettata del nostro autore che potete scoprire anche nelle sue vesti di fumettista e artista a tutto tondo in una ulteriore selezione di illustrazioni e cover.

È possibile sapere di più sul nostro AleX come giornalista, scrittore e quant’altro consultando le sue pagine Facebook del profilo
del suo seguitissimo magazine/notiziario alternativo Facenews e del suo profilo di Linkedin

LA GALLERIA

Le dodici tavole con le previsioni astrologiche semiserie di Paolino Volpo sui nostri Jimbo di tutti i segni zodiacali

Una ulteriore selezione di illustrazioni e cover da fumettistica e libri per conoscere meglio il nostro autore

Share

Leave a comment.