“Tra Sardo e Profano”: il Festival
Share

Organizzato dall’associazione Culturale Symponia, vedrà la partecipazione di artisti provenienti dal panorama sardo e internazionale. Tra gli ospiti il polistrumentista calabro Mimmo Morello, i progetti NextMediterraneo e Cuntzertus, il Gruppo Machapu, Jonathan Della Marianna, Ignazio Cadeddu, Assotziu launeddas Sardinia, Bruno Camedda.

È tutto pronto per la terza edizione del festival Tra Sardo e Profano – oltre il mare e la Sardegna dedicato alla musica popolare in cartellone dal 13 al 15 settembre a Pirri (Cagliari) presso presso la Parrocchia di san Gregorio in via degli Ortolani 1.

Dopo l’anteprima di giovedì 5 settembre con Una vita a scartamento ridotto –  omaggio a Andrea Camilleri portato in scena a Pirri, Casa Saddi, da Gerardo Ferrara e Roberto Deiana, il programma si articolerà tra venerdì 13 e domenica 15 settembre con una serie di concerti arricchiti da momenti di riflessione e dibattito.   

Ospiti di questa edizione saranno il calabrese Mimmo Morello, polistrumentista, esecutore e ricercatore del repertorio musicale di tradizione orale della sua terra che salirà sul palco di via degli ortolani venerdì 13 per un confronto musicale tra Calabria e Sardegna insieme al launeddista Jonathan Della Marianna e al chitarrista Ignazio Cadeddu.

Sabato 14 alle 19,30 verrà presentato Cuntzertus Vol III nuovo lavoro editoriale di Assòtziu Launeddas Sardìnnia e a seguire un nuovo confronto musicale tra la Sardegna (con Orlando ed Eliseo Mascia e Bruno e Asael Camedda) e le sonorità e gli strumenti Andini del Gruppo Machapu” formazione composta da Luigi Collu, Domenico Acciaro, Massimo Meloni, Pietro Paolo Calaresu, Angelo Stara e Mauro Sanna.  

Domenica 15 giornata conclusiva del Festival a partire dalle 21 con Next Mediterraneo, progetto musicale della Casa di Suoni e Racconti, ideato e diretto dal musicista e compositore Andrea Congia, e costituito da un’ensamble orchestrale inusuale capace di mettere insieme diversi strumenti musicali tradizionali provenienti da diverse parti del Mondo. A chiudere la serata una jam session con tutti i musicisti e i gruppi che hanno preso parte a questa edizione.

Tutte le serate saranno presentate da Gerardo Ferrara

Tra Sardo e Profano – Oltre il Mare e la Sardegna è organizzato dall’Associazione Culturale Symponia  con il contributo del Comune di Cagliari e della Regione Autonoma della Sardegna. La direzione artistica è di Enrico Picchiri.

Partner dell’iniziativa sono Associazione Casa Saddi,  Parrocchia di San Gregorio Magno, Street Books, Assòtziu Launeddas Sardìnnia, La Bottega delle Arti, “Tra parole e Musica – Casa di Suoni e Racconti”, Eja TV, Brinc@mus, Associazione musicale Picchiadas, Associazione culturale Pirri antiche storie del mio Paese, Associazione Machapu, Associazione miele amaro il Circolo dei Lettori, Assoraider Cagliari 24 Pellicano del Cimone e Abaco Teatro

La partecipazione ai concerti e agli incontri è gratuita; per informazioni, contattare l’Associazione Symponia al 3297387958 o tramite mail a symponia@hotmail.it

Share

Leave a comment.