Share

Dal 9 novembre nell’auditorium dell’ISRE torna MOVING DOCS con tre imperdibili proiezioni.

L’autunno porta a Nuoro il meglio del cinema documentario internazionale.
Dal 9 novembre torna MOVING DOCS!

La manifestazione, promossa per la Sardegna dall’Istituto Superiore Regionale Etnografico (ISRE), rientra tra le iniziative del network europeo Moving Docs di cui Doc/it – Associazione Documentaristi Italiani è partner dal 2015.
La collaborazione è volta alla distribuzione congiunta di documentari in Europa attraverso innovative strategie di sensibilizzazione del pubblico.
Nel mese di novembre, sempre di mercoledì alle 19:00, nello storico auditorium di via Mereu sarà ancora protagonista il cinema documentario con un programma di altissima qualità per promuovere e sostenere il cinema documentario indipendente.
L’ingresso sarà gratuito.

Il programma

mercoledì 9 novembre 2016: Raving Iran
mercoledì 23 novembre 2016: At Home in The World
mercoledì 30 novembre 2016: Martha & Niki

Le proiezioni avranno inizio alle ore 19:00

Auditorium “Giovanni Lilliu”, via A. Mereu, 56 – Nuoro
Ingresso libero.

I film

RAVING IRAN
(Susanne Regina Meures, Svizzera, 2016, 85 min.)

In Iran la musica occidentale è vietata ma Anoosh e Arash non rinunciano al loro sogno e scelgono l’illegalità: sono due dj che inseguono il loro sogno tra rave nel deserto, posti di blocco e dischi clandestini. Quando tutto sembra destinato al fallimento si apronole porte del più grande festival techno europeo: ma prima bisogna fare i conti con la teocrazia… Alcune scene di questo film sono state girate con un telefonino: le riprese fatte con una telecamera avrebbero potuto destare sospetti e creare seri problemi con la polizia. Una testimonianza coraggiosa e preziosa dal sapore veramente underground e dal messaggio rivoluzionario: la passione può avere la meglio sul potere.

AT HOME IN THE WORLD
(Andreas Koefoed, Danimarca, 2015, 58 min.)

At Home in the World è un intimo ritratto della vita di tutti i giorni di 5 bambini rifugiati in un asilo danese della Croce Rossa. I bambini – Magomed, Sehmuz, Heda, Amel e Ali – provengono da 5 differenti nazionalità e hanno background molto distanti, ma sono tutti fuggiti dalle loro case con le loro famiglie, giungendo in Danimarca con la speranza di ricominciare da capo

MARTHA & NIKI

(Tora Mårtens, Svezia, 2015, 90 min.)

Nel 2010 due amiche, le due ballerine Martha Nabwire e Niki Tsappos, partecipano al prestigioso contest intrenazionale di street dance di Parigi, il Juste Debout.
Per la prima volta nella storia, due donne vincono questo contest e diventano le prime campionesse mondiali di danza hip hop di sesso femminile. E’ un momento epocale, che va segnato come spartiacque, per una disciplina da sempre dominata dagli uomini. Proprio da qui parte il racconto di Martha & Niki, intenso documentario diretto dalla regista Tora Mkandawire Mårtens.
Al centro del film c’è l’amore di Martha e Niki per la danza e il fortissimo legame di amicizia tra le due ragazze, messo spesso a dura prova proprio dai sacrifici e dalla fatica che la danza impone. E’ un film sui desideri, sulle sconfitte e i successi. Sulla ricerca continua di un proprio percorso di vita e di un equilibrio, da sole e insieme, come ballerine, come amiche e come donne.

Share

Leave a comment.