Wine Tour
Share

Quali sono i Wine Tour più apprezzati in Italia, in Europa e nel mondo?
TripAdvisor, il noto sito di recensioni usato dai viaggiatori di tutto il mondo, ha stilato questa classifica particolare.

E l’Italia ne esce veramente molto bene, con 4 posizioni su 10 conquistate nella top ten europea (1°, 3°, 5° e 6° posizione) e 2 posizioni su dieci nella top ten mondiale (2° e 6° posizione).
A contribuire a questi risultati del tutto ragguardevoli sono stati soprattutto i tour enologici della Toscana, che guarda caso occupano le prime 4 posizioni della classifica italiana, mentre le altre posizioni della Top Ten del Bel Paese sono occupate da Wine Tour di Veneto, Lazio e Piemonte.
Ed è proprio dal Piemonte che arriva una proposta di Wine Tour del tutto particolare, quella di Tenuta Cucco, azienda agricola situata nel cuore delle Langhe.

Il Wine Tour proposto da questa Tenuta è un viaggio indimenticabile, sia da un punto di vista enologico che da un punto di vista culturale, tra vigneti, antichi borghi e i segreti delle cantine delle Langhe.
Il Tour inizia dallo storico vigneto della Tenuta, Vigna Cucco, menzionata nella Carta Storica del barolo di Renato Ratti, da cui si può ammirare il suggestivo susseguirsi di dolci pendii e torri antiche. Si prosegue poi con una visita all’antica chiesetta di San Sebastiano nel Borgo, oggi sconsacrata, che contiene gli affreschi che sono diventati i soggetti delle etichette dei vini della Tenuta.

Il Wine Tour di Tenuta Cucco si sposta poi in cantina e, in particolare, in uno dei suoi luoghi magici: l’Infernot dell’Ottocento, dove vengono custodite le antiche annate dei Barolo della Tenuta e una collezione di antichi strumenti di coltivazione e vinificazione.
A concludere il Tour ovviamente la degustazione dei vini, che avviene in un grande salone con vista sul Castello di Serralunga d’Alba e sulle colline albesi.

Share

Leave a comment.