Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | July 16, 2019

Scroll to top

Top

No Commenti

Gympass corre la Milano Marathon al fianco di Special Olympics

Gympass corre la Milano Marathon al fianco di Special Olympics
Redazione
Share

A Milano sarà presente Gympass , azienda leader mondiale nell’ambito dello Sport Corporate Benefit, a favore della salute e della qualità della vita. L’azienda sarà attiva durante la Milano Marathon (8 aprile) per supportare e incoraggiare il progetto “Adotta un Campione” di Special Olympics, l’associazione sportiva internazionale che organizza i Giochi Olimpici Speciali, dedicati alle persone con disabilità intellettiva. Lo scopo è quello di sostenere e finanziare gli atleti ai Mondiali Estivi di Abu Dabhi 2019.

I 10 team Gympass saranno formati da dipendenti dell’azienda stessa e da alcuni loro clienti, uniti dalla convinzione che lo sport possa essere per tutti un efficace strumento di valorizzazione personale e motivazionale. I 40 runner hanno abbracciato con orgoglio la causa di Special Olympics e correranno alternandosi in una staffetta con l’obiettivo comune di portare a termine i 42 km previsti dalla maratona.

Consapevole dell’importanza dello sport e di come questo possa influire in maniera positiva sul benessere psico-fisico delle persone, Gympass ha come mission quella di raddoppiare la popolazione fisicamente attiva. Attraverso il sostegno di progetti come Special Olympics, Gympass vuole dimostrare che lo sport è un linguaggio universale con un grande potere: migliorare la vita delle persone, nessuno escluso. Tutti infatti possono trovare uno sport da amare che si trasformi in una vera e propria passione, abbattendo ostacoli e barriere sia fisiche che mentali.

Insieme, Gympass e Special Olympics, promuovono lo sport come sviluppo e crescita del proprio benessere fisico e psicologico, come strumento per dimostrare coraggio nell’affrontare sempre nuove sfide e sperimentare il confronto con gli altri.

“Correre al fianco di Special Olympics e sostenere il loro progetto, per noi che attribuiamo allo sport un grande valore, è davvero un’emozione molto forte”, ha dichiarato João Barbosa, Co-founder e Country Manager di Gympass Italia. “Questa sfida vuole dimostrare che lo sport è un momento di crescita personale, ma che è anche un importante strumento di inclusione e rispetto, in cui ogni singola persona viene accettata e accolta, indipendentemente dalla sua capacità o disabilità”.

A proposito di Gympass

Gympass incentiva le persone ad essere fisicamente attive fornendo ai dipendenti delle aziende partner l’accesso illimitato a una rete globale di oltre 30.000 palestre / centri sportivi in oltre 5.300 città in America Latina, Europa e Stati Uniti. Attraverso una piattaforma digitale, Gympass è utilizzato da grandi aziende multinazionali come un benefit innovativo, con un impatto positivo sul ROI che aumenta l’impegno dei dipendenti e l’attrazione dei talenti riducendo al contempo i costi sanitari, il turnover e l’assenteismo.

Per ulteriori informazioni:
LEWIS
Alessia Brugora, Chiara Prioli
GympassItaly@teamlewis.com
T: 02 36531375

Share

Invia un commento