Share

Il primo sbarco dell’uomo sulla Luna, nel luglio del 1969, non è stato solo un’impresa tecnico scientifica straordinaria. Si è trattato a tutti gli effetti di un momento eccezionale che ha trasformato il presente in futuro. Per questo, in occasione del cinquantenario del primo allunaggio, Fondazione Museo Civico di Rovereto,con la società Eclipse Events srl, ha organizzato la mostra “La Luna. E poi? 50 anni dall’allunaggio: storia e prospettive dell’esplorazione spaziale“, realizzata con il patrocinio dell’ASI, l’Agenzia Spaziale Italiana e in partnership con SSERVI (Solar System Exploration Research Virtual Institute) e NASA.

All’appuntamento non poteva mancare Geronimo Stilton, il topo giornalista più amato dai bambini d tutto il mondo con oltre 152 milioni di libri venduti worldwide, tradotti in 49 lingue ed editi in Italia da Edizioni PIEMME.  Per l’occasione Geronimo guiderà i piccoli visitatori della mostra attraverso la storia della conquista della Luna, delle missioni Apollo e della corsa allo spazio. Infatti, dopo aver messo a segno le collaborazioni con il MUDEC di Milano, il sito Unesco Pompei, Ercolano, Torre Annunziata, il Museo Leonardiano di Vinci e il Galata-Museo del Mare di Genova, ora Geronimo Stilton si apre a nuove galassie grazie a questa preziosa iniziativa messa a punto con Fondazione Museo Civico di Rovereto.

Un piccolo passo per l’uomo, un balzo gigantesco per l’umanità“, disse il primo astronauta sulla Luna, Neil Armstrong, scendendo l’ultimo gradino della scaletta del Modulo Lunare.
E l’umanità in questi cinquant’anni di balzi (tecnologici, politici, sociali), anche grazie a quegli uomini e a quelle missioni straordinarie, ne ha fatti moltissimi. Per questo il Direttore dell’Eco del Roditore ha  ideato uno speciale percorso audio che permetterà ai suoi piccoli fan di sentire, proprio dalla sua voce, le storie più avventurose legate alle mostra, tra cimeli e curiosità, documenti e oggetti originali, piani di volo, dotazioni degli astronauti, riproduzioni della tuta di Dave Scott (comandante di Apollo 15) e persino una copia perfetta e funzionante del Lunar Rover, il veicolo portato sulla Luna dal Modulo Lunare dell’Apollo. Insomma: i piccoli esploreranno l’esposizione (e lo spazio!) in compagnia di uno dei loro beniamini. E impareranno divertendosi!

Il progetto nasce per avvicinare i più piccoli, in modo creativo e innovativo, al fascino e all’avventura che ogni museo può regalare grazie al viaggio di scoperta, nel tempo e nello spazio, che offre ad ogni visitatore, da 0 a 99 anni. Ma le sorprese non sono finite perché in primavera Geronimo Stilton in pelliccia e baffi visiterà la mostra e metterà in scena per i giovani visitatori lo stratopico spettacolo “SOS c’è un topo nello spazio” (tutti i dettagli sull’evento saranno disponibili su https://geronimostilton.com).

Fondazione Museo Civico di Rovereto
Palazzo Parolari 
Borgo Santa Caterina, 41

8 dicembre 2018 – 21 luglio 2019

http://www.fondazionemcr.it
Share

Leave a comment.