Share

Il tema degli immigrati e dei rifugiati nel Mediterraneo è stato discusso a Vinci in un acceso dibattito cui animatori sono stati Pier Luigi Malesani, Segretario Generale della COPEAM (Conferenza Permanente dell’Audiovisivo Mediterraneo) e Don Mussie Zerai, Sacerdote eritreo di Asmara, profugo in Italia e Direttore dell’Agenzia Eritrea Habeshia.

L’incontro organizzato dal Consiglio Patronale del Montalbano col Patrocinio del Comune di Vinci, è stato portato alla ribalta dalla recentissima Candidatura al Premio Nobel per la Pace 2015 di Mussie Zerai, avanzata dall’Istituto di Ricerca Internazionale di pace di Oslo, per il suo impegno a favore dei diritti e della vita stessa di uomini in fuga da guerre, dittature, terrorismo, persecuzioni, fame e miseria.

Don Mussie ha raccontato il dramma di milioni di eritrei che per giungere in Europa hanno affrontato percorsi pieni di rischi e di difficoltà, mentre Pier Luigi Malesani ha annunciato che la Conferenza Annuale della COPEAM che si terrà a Malta nel prossimo mese di marzo, affronterà, coinvolgendo le televisioni di tutta la regione, il tema: “Migrazioni di Popoli nel Mediterraneo: il ruolo dei media”.

Share

Leave a comment.