Share

Un rientro dalla pausa estiva ricco di novità per la COPEAM (Conferenza Permanente dell’Audiovisivo Mediterraneo) che, nel corso del Prix Italia della Rai ai Mercati di Traiano a Roma (23-28 settembre), ha stipulato un accordo di partenariato con l’Associazione delle televisioni latino-americane (TAL – https://redtal.tv).

Un accordo per la promozione del dialogo interculturale attraverso iniziative di cooperazione audiovisiva: scambio di programmi, coproduzioni televisive, attività congiunte su temi condivisi quali uguaglianza di genere, giovani, digitalizzazione degli archivi.

Immagine Claudio Cappon, SG COPEAM (da destra) e Nicolas Schonfeld (TAL)
Claudio Cappon, SG COPEAM (da destra) e Nicolas Schonfeld (TAL)

L’intensa agenda di settembre include l’ormai abituale partecipazione al festival europeo della cultura Lector in Fabula, in programma dal 24 al 29 a Conversano (Bari), a cura della Fondazione Giuseppe di Vagno (http://www.lectorinfabula.eu/programma19).

In collegamento con il tema di questa XV edizione – “La Terra vista dalla Luna” – la COPEAM sarà presente con il programma radiofonico di informazione “Mediterradio”, dedicato alle grandi isole del Mediterraneo occidentale – Sicilia, Sardegna e Corsica – e modello interculturale e di promozione della diversità linguistica, basato sull’utilizzo del corso e dell’italiano. Questa particolare caratteristica del programma sarà oggetto di un approfondimento con gli studenti presenti al festival il giovedì 26 settembre, Giornata Europea delle Lingue.

“Fra Viaggio e immaginazione” è invece la sessione consacrata alla coproduzione euro-araba di documentari Inter-Rives – la cui 7ª serie racconta vicende legate alle “Città portuali: luoghi di scambi e di storie” – con la proiezione di una selezione di episodi realizzati dalle televisioni pubbliche di Svizzera, Egitto e Palestina, che offriranno lo spunto per una riflessione dei partecipanti sull’utilizzo costruttivo dei media e la comprensione critica e consapevole dei nuovi linguaggi della comunicazione.

Sabato 28 si terrà il panel su “Globale/Locale – La TV nella società che cambia”, nel quale interverrà, fra gli ospiti internazionali, il Segretario Generale della COPEAM, Claudio Cappon.

La stagione preautunnale della COPEAM si concluderà con la partecipazione dell’équipe di “Kantara” alle celebrazioni ufficiali del 70º anniversario del Consiglio d’Europa a Strasburgo, alle quali verranno dedicate alcune puntate speciali di questo programma storico di cooperazione euro-mediterranea nel settore della radio (https://70.coe.int).

Share

Leave a comment.