Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | July 20, 2019

Scroll to top

Top

Scienze Archivi - Pagina 9 di 11 - Mediterranea

Napoli: città del rifiuto

Articolo di Maria Melania Barone

Napoli – Nella città di Totò splendono molte luci, dai fari per le navi, alle piste aeree. I falò notturni non vanno più di moda, oggi a brillare sono cumuli di rifiuti. L’afa lascia il posto alla pioggia improvvisa, tipica delle città calde ed umide, fino a renderla simile all’Africa. Continua

Un Paesaggio da Premio: Carbonia

Come molti già sapranno, durante la 6° Conferenza del Consiglio d’Europa sulla Convenzione Europea del Paesaggio tenutasi a Strasburgo il 3 e 4 maggio 2011, la città di Carbonia è stata nominata dal Consiglio d’Europa vincitrice del Premio per il Paesaggio Continua

Valle del Sarno e agro nocerino-sarnese: il mutevole paesaggio influenzato dal corso di un fiume

Attraverso la testimonianza dello storico Marco Onorato Servio si tramanda notizia riguardo le popolazioni pelasgiche provenienti dal Peloponneso: nei “ Commentarii in Vergilii Aeneidos Libros” egli afferma che i pelasgi giunsero in Sud Italia “in un luogo che non aveva alcun nome prima” e attestarono la loro presenza battezzando il fiume di questo territorio col nome “Sarro” e se stessi col nome di Sarrastri, fondando l’odierna Sarno (“Sarrastis populos et … Continua

Tradizione costruttiva e innovazione edilizia per le aree del Mediterraneo

di Rosangela Spina

Negli ultimi decenni il concetto di salvaguardia dell’architettura, sia come edilizia di base che come emergenza di monumento e del suo contesto ambientale Continua

L’energia del Mare Nostrum

Onde e maree, irregolari, impetuose, incontrollabili, energetiche. Continua

L’uomo di mare tra scienza moderna e arte nautica

In principio l’orientamento fu sensoriale e istintivo. L’uomo era un tutt’uno con la natura e sapeva ben decifrare il linguaggio del mondo e il lungo respiro del mare, attraverso l’osservazione accorta dei fenomeni naturali, della volta celeste e con l’interpretazione degli spostamenti stagionali dei pesci e del volo degli uccelli. Un’attitudine innata all’orientamento condivisa con le creature migranti accentuava, negli atavici uomini di mare, una sensibilità biologica alle forze geofisiche che tutt’ora regolano le leggi dell’orbe terracqueo, indipendentemente dal progresso e dall’assurda volontà di asservire Madre Natura. Continua

Spazi e condizioni della follia

di Melania Barone

La follia ha avuto per secoli una sua dimensione sociale ed un suo spazio. Spesso era proprio lo spazio a testimoniare il grado di maturazione della psichiatria. Inizialmente nulla aveva a che fare con la cura del malato: dagli ospedali alle case di cura, dai ricoveri ai manicomi, dai manicomi alle carceri. Fino al momento in cui la legge Basaglia non ha sancito una svolta nella moderna psichiatria e nell’assistenza del malato. Continua

Referendum per l’acqua bene comune: il dono del 2011

di Maria Melania Barone

La Corte Costituzionale ha detto Sì al referendum sulla Legge Ronchi Continua

Italia: un territorio precario nasce da un Governo precario

di Melania Barone

Nel mondo del precariato costantemente in aumento, Continua