Stefano Serri

“Finalmente si sono addormentati” – sospirò Berthe a indirizzo dell’amica e compagna di viaggio, mentre osservava i due bambini, suo figlio Charles e il piccolo Giuseppe che, quasi abbracciati, avevano trovato la quiete sul giaciglio improvvisato, in quell’angolo di stiva…