Share

Aperte le iscrizioni alla terza edizione del laboratorio di critica cinematografica “Critica il Corto” rivolto agli appassionati di cinema interessati ai temi della critica. Il laboratorio è tenuto da Mattia Filigoi che scrive di cinema per il mensile Nocturno, dal 2011 è tra i caporedattori della rivista on-line mediacritica.it e cinemaitaliano.info o serialmente.com

Il laboratorio, previsto all’interno del festival “Passaggi d’autore: intrecci mediterranei“, sarà un luogo di formazione e sperimentazione nel quale i partecipanti potranno imparare ad esprimersi nel campo giornalistico e della critica cinematografica e dell’audiovisivo – intesa nel senso più generale del termine dove è inclusa anche la critica per opere web, documentari, fiction destinati a diverse piattaforme, fino ad arrivare al videogame – attraverso sia lezioni frontali che lavoro redazionale vero e proprio con la scrittura, le interviste, la ricerca di materiale iconografico, la redazione di testi e il reperimento di informazioni legate agli argomenti da trattare nei testi.

La critica si troverà al centro del nostro percorso in cui ci proporremo di analizzare e interpretare le opere proposte dal festival “Passaggi d’autore: intrecci mediterranei” attraverso lo strumento della recensione (che verrà pubblicata su varie piattaforme e dunque avrà un taglio diverso a seconda della destinazione) e dell’intervista, ma anche attraverso l’uso dei social network e del linguaggio per immagini. L’obiettivo principale del percorso di critica è che gli interventi dei partecipanti siano sempre precisi e pertinenti, secondo un’idea di critica libera e indipendente, fondata sulla capacità di giudizio e sull’originalità di pensiero, senza alcun condizionamento o preoccupazione se non quella della credibilità nei confronti del lettore.

Una giornata intera sarà dedicata all’approfondimento e alla recensione delle web series: in concomitanza con il programma del festival, il workshop di critica si proporrà di realizzare contenuti (recensioni, interviste) legati al nuovo panorama nazionale delle web series.
Un’altra giornata sarà dedicata a un incontro intensivo con Alice Cucchetti e Ilaria Feole, redattrici professioniste di FilmTv, che guideranno gli iscritti al workshop all’interno delle caratteristiche del loro mestiere redazionale, oltre a descrivere l’attuale situazione italiana della critica cinematografica e lo stato dell’arte per quanto riguarda la serialità televisiva internazionale.

L’iscrizione al laboratorio è gratuita. Si richiede l’invio di un curriculum vitae e di una lettera di motivazione. Le candidature sono da inviare a Luciano Cauli all’indirizzo e-mail: info@passaggidautore.it

Le richieste dovranno pervenire entro il 24 novembre 2016.
Per chi fosse interessato, il Festival gode di una convenzione con il MUMA Hostel di Sant’Antioco (http://www.mumahostel.it/) per alloggiare durante il laboratorio a prezzi vantaggiosi.
Altre informazioni le trovate su http://www.passaggidautore.it/critica-il-corto-laboratorio-

Share

Leave a comment.