Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | July 18, 2019

Scroll to top

Top

No Commenti

Al via sabato 13 luglio l'Arena Fenicia Festival, con Vinicio Capossela, Mauro Palmas, Antonella Ruggiero...

Al via sabato 13 luglio l’Arena Fenicia Festival, con Vinicio Capossela, Mauro Palmas, Antonella Ruggiero…
Redazione
Share

Cresce l’attesa per l’Arena Fenicia Festival al via sabato 13 luglio con il concerto di Mauro Palmas. Per l’edizione 2019 in arrivo anche Vinicio Capossela, Carl Brave, Antonella Ruggiero e i Negrita.

È entrata nel vivo l’estate di concerti e spettacoli a Sant’Antioco con il grande successo che sta riscuotendo la prima edizione del Sulky Jazz Festival. Ma cresce già l’attesa per il primo dei grandi eventi dell’edizione 2019 dell’Arena Fenicia Festival. Si parte sabato 13 luglio con la prima nazionale di Palma de Sols di Mauro Palmas. L’artista si esibirà (ore 21) insieme a Simonetta Soro (voce), alle cornamuse di Fabio Rinaudo, le percussioni e la batteria di Andrea Ruggeri, il basso di Silvano Lobina, il clarinetto e il sax di Marco Argiolas, gli Archaea Strings con Mauro Fabbrucci, Damiano Puliti, Riccardo Capanni e Marcello Puliti, le chitarre di Marcello Peghin, l’organo e il pianoforte di Alessandro Foresti  e, ancora, altri ospiti a sorpresa.

Ma il ricchissimo cartellone di musica proseguirà venerdì 19 luglio con il concerto di Vinicio Capossela, sempre alle ore 21, che presenterà al pubblico l’ultima sua raccolta di brani inediti: “Ballate per uomini e bestie”. Sempre Capossela, il giorno prima (18 luglio ore 21) sarà al MAB, Museo Archeologico Ferruccio Barreca (ingresso libero e gratuito), per una “chiacchierata” in compagnia del saggista Goffredo Fofi e del giornalista antiochense Stefano Salis.

Gli spettacoli dell’Arena Fenicia festival proseguiranno il  28 luglio con il grande concerto di Carl Brave (ore 21). Il 12 agosto la musica di Fabrizio de Andrè risuonerà all’Arena Fenicia grazie allo spettacolo ‘La Buona Novella’ di Antonella Ruggiero (ore 21) che salirà sul palco con la Polifonica Santa Cecilia e Laborintus gruppo vocale, mentre la chiusura dell’edizione 2019 dell’Arena Fenicia sarà in mano ai Negrita il 17 agosto (ore 21) per celebrare nel migliore dei modi i loro 25 anni di rock.

Share

Invia un commento