Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 15, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

Tutti nello stesso piatto Rassegna di film su cibo, biodiversità e sviluppo sostenibile - Mediterranea

Tutti nello stesso piatto Rassegna di film su cibo, biodiversità e sviluppo sostenibile
Redazione

11 e il 12 dicembre 2015 il Presidio di Lecce dell’associazione Coppula Tisa organizza, TUTTI NELLO STESSO PIATTO – Tour Salento, rassegna cinematografica per mettere a fuoco le relazioni tra cibo, biodiversità e sviluppo sostenibile.

Il Festival “Tutti nello Stesso Piatto” è stato organizzato per la prima volta a Trento nel 2009, dalle associazioni Mandacarù ed Altromercato, come occasione d’incontro tra il cinema e la cultura di Europa, Asia, Africa e America Latina, attraverso i temi del cibo, della biodiversità, della sovranità alimentare, dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile. Il Festival è giunto con successo alla sua VII edizione e, contemporaneamente, è stato replicato, sotto forma di rassegna cinematografica, in altre città italiane; anche Lecce, l’11 e il 12 dicembre, avrà la sua PRIMA EDIZIONE al DB D’Essai.
Tutti nello Stesso Piatto ha come obiettivo di porre all’attenzione del pubblico film e documentari che raccontano il funzionamento delle produzioni agroalimentari, delle filiere del commercio equo e le loro ripercussioni sull’ambiente e sulla società.

Il programma prende il via con una doppia proiezione alle ore 19.00: “The dark side of chocolate” che ripercorre il viaggio che i bambini fanno dal Mali fino in Costa D’Avorio per essere ridotti in schiavitù nelle piantagioni di cacao, e “After the harvest: fighting hunger in the coffeelands” sui piccoli coltivatori di caffè dell’America centrale e meridionale che soffrono la fame da tre fino ad otto mesi all’anno. A seguire intervento della “Bottega Equo e Solidale” di Lecce che racconterà l’esperienza dei progetti fair trade.

Alle 20.30 bio-aperitivo di “Il tempo di Momo” che annuncia la presentazione della rassegna a cura dell’ass. Coppula Tisa e la proiezione alle 22.30 del film “Trashed” con Jeremy Irons che si propone di scoprire la portata e gli effetti del problema globale dei rifiuti, con le musiche del premio oscar Vangelis.

Sabato 12 alle ore 15.00, un breve tour in bicicletta permetterà agli amanti delle due ruote di raggiungere il cinema in modo sostenibile e, attraverso un piccolo percorso cittadino, di conoscere alcune realtà che promuovono il consumo critico, a partire dal caffè ‘fair trade’ de “La bottega equo e solidale”, per passare all’emporio naturale “Jahcaranda” – con le sue specialità dal mondo – e la pasticceria vegana crudista “Il tempo di Momo” con le sue squisite dolcezze (Partenza da “I slow you”, via Palmieri 32, possibilità di affitto bici al 3295896245).

Alle ore 18.30 si raggiungerà il cinema per la prima visione della giornata: “The harvest – La Cosecha” – la storia di 3 bambini che sacrificano l’infanzia per aiutare le loro famiglie di agricoltori migranti in America. Dopo la proiezione l’ass. Diritti a Sud racconterà la sua esperienza di sostegno ai coltivatori immigrati nelle piantagioni di pomodori a Nardò.

Alle 20.30 è la volta di “Un mondo in pericolo“, un appassionante viaggio nel microcosmo delle api e della loro moria; a seguire la storia positiva di Saverio Alemanno, apicoltore salentino rispettoso delle api.

Infine, alle 22.30 “Up in smoke” sul lavoro dello scienziato britannico Mike Hands che negli ultimi 25 anni ha messo a punto una tecnica di produzione agricola sostenibile per sostituire l’agricoltura “slash and burn” (“taglia e brucia”) utilizzata nelle foreste pluviali della zona equatoriale. Commenta il film Marilù Mastrogiovanni, autrice di “Xylella Report”.
*** *** ***
Maggiori informazioni:
Elisa 349 8808469
presidio.lecce@coppulatisa.it

Invia un commento