Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 17, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

Successo per i laboratori di co-progettazione di percorsi/prodotti turistico-esperienziali nelle aree rurali del Progetto Prometea

Successo per i laboratori di co-progettazione di percorsi/prodotti turistico-esperienziali nelle aree rurali del Progetto Prometea
Redazione

L’obiettivo è ideare possibili offerte turistiche integrate e aumentare la competitività dei territori sul mercato nazionale e internazionale

Esperienze capaci di attirare viaggiatori e turisti che vogliono sentirsi parte dei territori. Su questo tema si sono confrontati ad Alghero e Cuglieri gli oltre 40 partecipanti agli incontri di co-progettazione promossi dall’Agenzia Laore Sardegna, per il progetto PROMETEA co-finanziato dal Programma Interreg Italia-Francia 2014-2020 Marittimo.

Donne e uomini che, con passione e senso di responsabilità, creano valore etico e sociale e sviluppano valore economico nelle aree rurali. Nel corso degli incontri hanno provato a misurarsi e a immaginare itinerari e attività per tutti, a piedi, in bici e a cavallo: dal percorso segreto dei fortini e delle torri, a quello immaginario sulle ali dei grifoni. Emozioni che abbracciano le stagioni, il gusto e la socialità all’insegna dell’accoglienza.

I laboratori hanno visto la presenza di aziende agrituristiche e multifunzionali, esperti di enogastronomia e ruralità, imprese e associazioni di servizi turistici e ospitalità diffusa, Gruppi di Azione Locale ed enti pubblici che hanno attivamente contribuito, secondo la metodologia partecipativa del world cafè, al lavoro di progettazione condivisa di possibili percorsi turistici per promuovere il cibo e l’agroalimentare nei territori di Alghero – Nurra e Montiferru –Planargia.

Il secondo ciclo di incontri si ripeterà il 29 ottobre, sempre a Borgata di Guardia Grande ad Alghero e il 30 ottobre a Cuglieri. I partecipanti saranno equamente distribuiti nei due territori, e si incontreranno poi nell’evento finale, organizzato in maniera collegiale, previsto presso le sedi comunali di Villanova il giorno 12 Novembre.

Invia un commento