Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 16, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

“Sardegna Terra di Mezzo” prende vita: il 24 febbraio a Cagliari saranno presentati i primi risultati - Mediterranea

“Sardegna Terra di Mezzo” prende vita: il 24 febbraio a Cagliari saranno presentati i primi risultati
Redazione

La Fondazione Banco Di Sardegna (FBDS) e l’UNIMED sono lieti di annunciare che in data 24 febbraio 2015 verrà presentato il primo risultato dell’iniziativa

I rappresentanti delle Università di Cagliari e Sassari, insieme alle Università di Tunisi, Algeri e Muhammad V Agdal-Rabat, sigleranno un accordo di intesa legato alla mobilità studentesca che permetterà ad oltre cento studenti della Sponda Sud del Mediterraneo di proseguire i loro studi universitari nelle strutture delle Università sarde.

L’obiettivo di tale accordo è quello di sviluppare le eccellenze nel settore della formazione universitaria locale, rafforzare il rapporto con le imprese ed il tessuto imprenditoriale, garantire che il territorio locale goda di una costante ed implementata presenza di giovani che lo arricchiscano.

I contenuti di tale accordo, denominato “Sardegna in Formazione”, sponsorizzato dalla FBDS e mediato dall’UNIMED, saranno presentati alla stampa ed al pubblico nella mattina di martedì 24 Febbraio 2015 (ore 10.45) presso i locali della FBDS a Cagliari (Via Salvatore Da Horta n.2) in una conferenza stampa aperta agli operatori del settore dell’informazione, della cultura, della società civile e che vedrà la partecipazione delle istituzioni locali nonché delle realtà economiche sarde.

Nella sala conferenze della Fondazione interverranno Antonello Cabras (Presidente della Fondazione Banco di Sardegna), Hmaid Ben Aziza (Rettore dell’Università di Tunisi), Ilham Berrada (Vice Presidente per gli Affari Accademici dell’Università Mohammed V Agdal-Rabat), Benali Abdallah (Vice-rettore Università di Algeri), Aziz Rifki (Project Manager del Conseil de la communauté marocaine à l’étranger), Franco Rizzi (Segretario Generale dell’UNIMED), Giovanni Melis (Rettore dell’Università di Cagliari), Massimo Carpinelli (Rettore dell’Università di Sassari.

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:
Marco Di Donato – m.didonato@uni-med.net

Invia un commento