Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | December 17, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

Sa die de sa Sardigna - Mediterranea

Redazione

Lunedì 28 aprile, alle ore 17.00 nell’Auditorium, il Comune di Tula celebrerà Sa die de sa Sardigna.

SA DIE DE SA SARDIGNA tulaL’iniziativa è organizzata con il patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna e intende valorizzare la storia e la cultura della nostra terra, tenendo presente il contesto globale.

Il programma previsto è il seguente:
Saluti
Il Sindaco Andrea Becca
Interventi
Professor Attilio Mastino
Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Sassari
Docente di Storia Romana nella Facoltà di Storia e Filosofia
La resistenza culturale nella Sardegna settentrionale antica
Professor Giuseppe Mele
Docente di Storia Moderna nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Sassari

Il significato storico dell’insurrezione del 28 aprile 1794

Dottor Giorgio Rusta
Ufitziu de sa Limba Sarda de sa Provintzia de Nugoro

Politica linguistica e limba sarda

Intermezzi musicali

Coro dei Confratelli S. Margherita di Bultei
I Suonatori di Launeddas dell’Associazione Culturale “Nodas Antigas” di Serramanna
Progetto “ Scatti di Memoria, Frammenti di Storia”
Esposizione documentazione raccolta – Parte I

Il progetto “Scatti di Memoria, Frammenti di Storia” si propone di salvaguardare la memoria storica del paese mediante la raccolta di foto e di documenti di vario tipo, esercitando una funzione didattica per le generazioni future e una funzione promozionale e informativa per il territorio mediante la descrizione delle mutazioni sociali, urbanistiche e ambientali.

Invia un commento