Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 16, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

Ruffano, concerto di inaugurazione di un antico organo restaurato - Mediterranea

Ruffano, concerto di inaugurazione di un antico organo restaurato
Redazione

Dopo più di mezzo secolo di silenzio e totale abbandono al proprio destino, finalmente giunge il tempo del riscatto: il lavoro certosino durato circa 17 mesi ha permesso la rinascita di un pezzo di storia Ruffanese, dando nuova vitalità e voce all’organo del ‘800 a firma di Vincenzo De Micheli di Maglie. Il concerto sarà tenuto dal docente di organo e composizione organistica al «Conservatorio della Valle d’Aosta>> Prof. M° Paolo Bougeat e dal trombettista M° Luigi D’Urso “in duo”, i quali presenteranno un ampio programma di musiche per organo e tromba, che spaziano dal barocco al contemporaneo, alla presenza del Vescovo della Diocesi di Ugento – S. Maria di Leuca, del Sindaco, Il Parroco, Il priore e consiglio di Amministrazione dell’Arciconfraternita e diverse autorità civili e religiose invitate per l’evento.

Il concerto di inaugurazione è fissato per domenica 24 Aprile 2016 nella chiesa dell’arciconfraternita della “SS. Trinità e Madonna del Carmine” in Ruffano, piazza IV Novembre s.n.c. .
Il restauro dell’organo potrebbe sembrare un atto di poca importanza, il recupero va invece letto quale atto dovuto sia artistico come pure morale, impregnato di responsabilità a custodire e tramandare quei beni che abbiamo ricevuto dai nostri padri e che i nostri occhi contemplano.
Il restauro è stato effettuato dalla ditta organara Puccini Nicola di Migliarino Pisano, mentre la cassa lignea policroma è stata curata dalla ditta “Catania Restauratori”.

Invia un commento