Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | December 12, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

Riapre il bando per "Fototeca di Sardegna" - Mediterranea

Riapre il bando per “Fototeca di Sardegna”
Alessandra Ghiani

Promosso dalla Biblioteca di Sardegna, l’archivio raccoglie oltre 180 mila fotografie di 270 comuni sardi

Il progetto “Fototeca di Sardegna” riapre le candidature. Il grande archivio storico promosso dalla Biblioteca di Sardegna di Cargeghe, che ha raccolto nel corso degli ultimi sette anni oltre 180 mila foto inedite di 25 mila famiglie sarde residenti in 270 paesi del territorio regionale, rinnova il bando per la selezione di soggetti volontari femminili ai quali affidare il progetto di raccolta, acquisizione digitale e selezione di fotografie inerenti il primo Cinquantennio del Novecento nei rispettivi comuni di residenza.

Oltre 350 le curatrici che, dal 2008 al 2015, hanno risposto all’appello della Biblioteca di Sardegna e che sono state gratificate dalla firma del libro e della mostra documentaria.

Salutato con favore dalle istituzioni pubbliche regionali che hanno lodato il valore etico dell’iniziativa nelle sue valenze di recupero, tutela e valorizzazione di un patrimonio altrimenti destinato all’oblio, il fondo ha assunto un accreditato valore storico-antropologico utile a ripercorrere oltre mezzo secolo di storia politica, sociale, economica e culturale sarda.

Il termine ultimo per la partecipazione è fissato al 31 maggio 2015.

Per saperne di più: Biblioteca di Sardegna

Invia un commento