Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | December 19, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

Puntodivista Film Festival: Bepi Vigna racconta il fantastico viaggio di "Nausicaa - L'altra Odissea". In apertura i corti finalisti da Cina, Iran e Italia - Mediterranea

Puntodivista Film Festival:  Bepi Vigna racconta il fantastico viaggio di “Nausicaa – L’altra Odissea”. In apertura i corti finalisti da Cina, Iran e Italia
Redazione

Cortometraggi da tutto il mondo e ospiti prestigiosi che si raccontano tra musica, fumetto e film: da dieci anni i caratteri distintivi del Puntodivista Film Festival, il Festival Concorso Internazionale Itinerante di Cinematografia diretto da Romano Usai. Giovedì 16 novembre la terza serata è dedicata alcinema disegnato … dal fumetto al film“. Se ne parlerà con Bepi Vigna, regista, sceneggiatore, autore di fumetti e graphic novel, dopo la proiezione con inizio alle 21.45 del suo cortometraggio di animazione “Nausicaa – L’altra Odissea” (Produzione Zena Film), evento speciale che ha aperto la seconda edizione di SIC@SIC (Short Italian Cinema) alla trentaduesima Settimana Internazionale della Critica, sezione organizzata nell’ambito della 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia. Un film tra fumetto d’autore e montaggio cinematografico con i disegni firmati dall’illustratore Andrea Serio che racconta la storia della principessa Nausicaa e del suo incontro con il naufrago Ulisse che la sedurrà per poi abbandonarla con i suoi affascinanti racconti sul suo peregrinare per il mondo.

Una personale rilettura di una delle celebri storie dell’Occidente e un bel viaggio di formazione verso la maturità per la figlia del re Alcinoo che la porterà a scoprire anche le verità più meschine nascoste in quelle incredibili storie, diventando finalmente una donna. Le musiche del film saranno eseguite dal vivo dagli autori Matteo Martis e Romeo Scaccia.

In apertura di serata alle 20.45 spazio alla visione del 2° gruppo delle opere finaliste in concorso selezionate dalla commissione artistica diretta da Pippo Ciliberto. Cinque i corti in programma: “A gentle night” diretto da Qiu Yang (Cina), “Quello che non si vede” (di Dario Samuele Leone Italia), “From Hasakah with love” di Mohammad Farahani (Iran), “Il bacio” di Adriano Candiago (Italia), “Buffet” di Santa De Santis e Alessandro D’Ambrosi (Italia).

La serata è con degustazione. Ingresso: intero € 15,00 – ridotto 10,00€. Visto il numero limitato di posti è consigliata la prenotazione attraverso gli indirizzi e-mail: teatro@artinproduzioni – artinproduzioni@gmail.com – tel. 333/8115999 – 3922962241. La segreteria per il ritiro biglietti sarà aperta la sera del 16 novembre a partire dalle ore 19.00, presso il Teatro Adriano.

BEPI VIGNA

Bepi Vigna nasce a Baunei (Nuoro) il 24 luglio del 1957. Scrittore, sceneggiatore, regista, collabora da quasi trent’anni con la Sergio Bonelli Editore. Ha scritto testi per Martin Mystére, Dylan Dog, Nick Raider, Zona X ed è il creatore di Nathan Never e Legs Weaver, due serie di fantascienza di grande successo, la prima pubblicata in diversi paesi (USA, Francia, Spagna, Croazia, Grecia, Turchia, Brasile). Autore di graphic novel (Nausicaa – L’altra Odissea, Pinelli e Calabresi – La storia sbagliata), strisce umoristiche (Bollicine) e di saggi sui comics (Il fumetto franco-belga, Parole in Nuvole, Comics in Ellas, Nuovole balcaniche, Hebrew Comics, I fumetti nel Medio Oriente arabo, I fumetti nel Maghreb). Ha fondato a Cagliari la prima scuola sarda di comics, attiva dal 1993 che attualmente opera nell’ambito del Centro Internazionale del fumetto da lui diretto. È anche autore di narrativa (L’estate dei dischi volanti, La pietra Antica, Niccolai in mondovisione e altri racconti, Si è fatto tardi), saggistica (Libro di storia recente, l’Italia della Prima Repubblica, La Storia delle Storie, viaggio tra i segreti della narrazione) e testi teatrali portati in scena da diverse compagnie. Ha diretto documentari e film a soggetto e ha collaborato con la RAI come autore radiotelevisivo. è direttore artistico del Festival Internazionale “Nues – Fumetti e Cartoni del Mediterraneo”, giunto quest’anno alla ottava edizione.

Invia un commento