Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 16, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

Presentazione del romanzo d'esordio di Olivier Durand - Mediterranea

Presentazione del romanzo d’esordio di Olivier Durand
Redazione

La ribellione del manoscritto
Olivier Durand

Insieme all’autore intervengono

Angela Daiana Langone e Marco Ammar,
docenti di Lingua e Letteratura araba

Lunedì 21 Novembre
alle ore 18, 00
via G. Manno, 88 Cagliari

L’autore

Nato a Copenaghen nel 1959, dal 1963 risiede in Italia.
Laureato in Lingua e letteratura araba, dal 2003 è professore associato di dialettologia araba presso la Sapienza Università di Roma. Ha soggiornato a lungo in Israele e Marocco, e ha una conoscenza approfondita di altri paesi arabi. Tra le sue pubblicazioni, ricordiamo: Corso di arabo contemporaneo (2010) e Corso di ebraico contemporaneo (2013).

Il libro

La prima intrigante indagine del professor Elkatib

Sulayman Elkatib, brillante professore universitario di origine marocchina, è coinvolto come collaboratore dalla polizia italiana in un enigmatico caso di omicidio: Raphaël Bedussa, uno studioso ebreo libico, è stato assassinato con ottantasei pugnalate. All’apparenza nessun indiziato, nessun movente. L’unica traccia è un misterioso manoscritto.

Le indagini si estendono e grazie a rischiosi viaggi, condotti tra Tunisia, Israele e Corsica, e a valevoli collaboratori, tra cui il seducente commissario Noura Marea, Sulayman ha un’intuizione: le ricerche di Bedussa non si limitavano alla letteratura giudeo-araba medievale, ma riguardavano segreti che, se rivelati, avrebbero costituito una seria minaccia per la politica internazionale.
Con questa spy story, Durand tratteggia un vorticoso e affascinante affresco di culture e paesi diversi, esplorandone lingue e sapori.

Invia un commento