Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | March 27, 2019

Scroll to top

Top

No Commenti

Oja, oh ma', dal libro Mia madre e altre catastrofi, spettacolo teatrale all'EXMA

Oja, o ma’, dal libro Mia madre e altre catastrofi, spettacolo teatrale all’EXMA
Redazione

La stagione di TeatrExma riprende mercoledì 26 dicembre con due repliche, alle 18 e alle 20, dello spettacolo di Francesco Abate Òja, O Ma’, tratto dal libro Mia madre e altre catastrofi, (Einaudi, 2016) di Francesco Abate ora edito da Ilisso edizioni nella traduzione in sardo di Cristian Urru.

La prima lettura spettacolare è alle 18 con Giacomo Casti, Lia Careddu, Fabio Marceddu e Francesca Saba. La seconda lettura spettacolare è prevista alle 20 e vede in scena Elio Turno Arthemalle, Rossella Faa e Fabio Marceddu.

Tornare alla lingua Madre per parlare della Madre per eccellenza, questo è quello che ci permette di fare questa traduzione della esilarante Mia Madre e altre catastrofi di Francesco Abate nella versione in sardo di Cristian Urru.

Per me, dice Fabio Marceddu, avvicinarmi alla Madre di Abate e diventare uno dei suoi cantori è un modo per raccontare la Madre Sarda, nella sua variante casteddaia, una madre granitica e ironica, che non si fa schiacciare dalle sofferenze e dal destino che a volte infierisce, ma che anzi lo domina come una tigre, insegnando ai più deboli a diventare più forti. La riduzione, necessaria per la rilettura si affida al gioco delle parti, dove tutti diventano madri, figlio ed altri attori di questo scenario che è insieme calvario e redenzione, percorso necessario per ritrovarsi, dove Mamai, grande madre, è contemporaneamente “formattrice e lenitrice”.

Lia Careddu, Francesca Saba e Giacomo Casti, Rossella Faa, Elio Artemalle e Fabio Marceddu sono i protagonisti di questa lettura coordinata dal Teatro dallarmadio con la supervisione di Fabio Marceddu e Antonello Murgia che cura anche gli inserti sonori e musicali e la collaborazione di Camù – Centri d’Arte e Musei.

TeatrExma – un teatro per tutte le stagioni, stagione teatrale giunta alla sua seconda edizione, nasce alla collaborazione tra il Teatro dallarmadio e il Consorzio Camù e vieneospitata tutta all’EXMA di via San Lucifero.

Il prossimo appuntamento è per venerdì 28 dicembre alle 21 con il concerto Gospel di Natale del Black soul gospel choir diretto dal maestro Francesco Mocci.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Considerato il numero dei posti disponibili è consigliabile la prenotazione ai numeri 3397102534 / 3405332685 o scrivendo su promoteatroarmadio@gmail.com

Invia un commento