Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | May 26, 2019

Scroll to top

Top

No Commenti

Oggi è la Giornata Internazionale della Lingua Madre

Oggi è la Giornata Internazionale della Lingua Madre
Redazione
Share

In occasione della Giornata internazionale della Lingua madre, che si festeggia ogni 21 febbraio, ha raggiunto un traguardo importante il progetto etico Terra Lingua Madre, nato nel 2012 per favorire nelle seconde generazione il mantenimento del legame con le proprie radici attraverso la lettura di testi nella loro madrelingua. 

Ideato da Atlantyca, azienda milanese che gestisce i diritti editoriali internazionali, di animazione e di licensing del personaggio Geronimo Stilton, il progetto ha infatti superato la quota di 1500 volumi donati negli ultimi tre anni.

Dall’agosto 2016 ad oggi sono infatti 1500 i libri per ragazzi in spagnolo, castigliano, cinese, portoghese, brasiliano donati consolati, biblioteche, associazioni e festival di promozione interculturale per sostenere e valorizzare il legame profondo che esiste tra gli individui e il loro idioma materno, un legame sostenuto anche dall’UNESCO che per celebrarlo ha istituito una giornata mondiale ad esso dedicato.

Racconta Claudia Mazzucco, CEO di Atlantyca Entertainment e ideatrice del progetto “Da sempre Atlantyca è sensibile alla formazione delle nuove generazioni di lettori. Ora che è arrivato il tempo anche per l’Italia che  le seconde generazioni,  bambini nati da coppie straniere o miste, entrino in modo rilevante sulla scena della società italiana, Terra Lingua Madre vuole offrire loro un contributo perché, tesi nello sforzo di integrarsi nella società italiana, non dimentichino le loro radici e le loro tradizioni, e forti di una identità multietnica, possano essere nuovi inediti cittadini capaci di portare  il meglio di tutte le culture che si mescolano nella loro giovane vita.

Per questo ci tengo a ringraziare i partner con cui in questi anni abbiamo collaborato, come il consolato di Cuba a Milano, quello del Brasile a Milano, quello del Senegal a Torino e a Milano, quello del Perù a Milano, gli Istituti di Cultura Spagnola di Torino, il Milano Latin Festival 2016, 2017 e 2018, la Biblioteca Dergano e la Biblioteca Oglio di Milano”.

Share

Invia un commento