Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | April 25, 2019

Scroll to top

Top

No Commenti

Nasce MedFood, il magazine gastronomico di Mediterranea

Nasce MedFood, il magazine gastronomico di Mediterranea
Gianmarco Murru

Un luogo virtuale in cui incontrarsi per parlare di cibo attraverso articoli, inchieste, approfondimenti, paesaggi e storie di vita e ancora ricette, menù e racconti di cucina.

Siamo felici di dare avvio ad un nuovo progetto editoriale, che completa e arricchisce l’offerta di mediterranea. Ci occuperemo di cibo e cucina mediterranea, una delle più ricche e variegate al mondo. L’antropologa Carmen Bilotta sarà la capo redattrice della rivista MedFood, un magazine che mira a rispondere a palati più esigenti.

Il cibo è conoscenza, e la conoscenza è potere. Sapere cosa mangiamo ci rende più consapevoli del mondo in cui viviamo, un mondo che bisogna continuare a proteggere dall’incuria e dalla sovrapproduzione.
Il cibo è cultura, nel Mediterraneo in modo particolare. A tavola si costruiscono rapporti, si discute e si prendono decisioni. Ci sono i cibi della memoria, quelli legati ai viaggi, quelli della famiglia e degli amici. La cucina italiana, come quella di ogni paese mediterraneo, è frutto di sperimentazioni, mescolanza tra culture gastronomiche diverse, che hanno creato nel tempo i classici della nostra cucina. Classici, che per fortuna vengono periodicamente ripensati, proseguendo una tradizione secolare.

Il cibo è sostenibile, dovrebbe esserlo sempre più. La parola d’ordine è rispettare la filiera del cibo: dal produttore allo chef, dal campo alla tavola (che si tratti di trattoria o ristorante stellato).
Il cibo è natura, l’ambiente la sua casa. Conosciamo i luoghi anche attraverso i cibi, nel modo più gustoso in assoluto.

MedFood non ha la pretesa di voler essere un magazine esaustivo, sappiamo di non poter definire una volta per tutte la ricchezza del cibo mediterraneo – e forse è questa la verità più bella-, ma vi assicuriamo che ne parleremo ad altissimi livelli.

Per saperne di più, leggete l’approfondimento qui.

Iniziamo con due bellissimi pezzi di Carmen Bilotta, che si occupano rispettivamente della Cucina Bianca ligure e della Terra chiamata Lessinia nelle Prealpi veronesi.

Invia un commento