La Regina della Valle del deserto
Share

Da sempre gli aneddoti, i faraoni, le regine, i labirinti e le leggende dell’Antico Egitto affascinano grandi e piccoli. Ora è possibile imparare la storia di questa suggestiva civilizzazione grazie alle novelle grafiche di due giovani egittologhe, la spagnola Mila Alvarez Sosa e l’italiana Irene Morfini.

Le novelle sono pubblicate dalla casa editrice Ediciones Ad Aegyptum, che loro stesse hanno fondato con l’intento di diffondere materiale scientifico nel campo dell’egittologia per un pubblico specializzato, ma anche materiale educativo e d’intrattenimento per un pubblico più vasto e di ogni età. Uno degli obiettivi delle autrici è infatti quello di vedere la loro opera utilizzata nelle scuole per lo studio dell’Antico Egitto non solo nei loro paesi di provenienza, ma anche in Egitto.

Il primo progetto della casa editrice, già pubblicato e diffuso sia online che su vari mercati internazionali grazie alla traduzione in diverse lingue (italiano, spagnolo, inglese e arabo), è la novella grafica “La Regina della Valle del Deserto”. Quello che a prima vista può sembrare un comune fumetto di intrattenimento, in realtà è frutto di una lunga ricerca e duro lavoro. Il libro è un intreccio, tramite i luoghi visitati, tra la storia della misteriosa regina Hatshepsut e il viaggio delle due egittologhe a Luxor.

Nonostante ci siano dei particolari inseriti puramente a scopo narrativo, la novella ha rigore e accuratezza storici, e alla fine del libro si trova una chiarificazione degli avvenimenti reali contro quelli fittizzi. Non solo i fatti sono reali e accurati, ma anche le rappresentazioni dei luoghi. Infatti i disegni sono stati studiati con zelo e ripresi da fotografie scattate sul posto proprio dalle archeologhe. Ogni scorcio della città o rilievo è reale. Chi è stato a Luxor potrà riconoscere le scene, i luoghi, e anche piccoli particolari come il cibo tipico egiziano che appare in diverse scene del libro. Inoltre, con lo svilupparsi della storia, le autrici includono spiegazioni riguardo agli dei menzionati, o altri particolari poco conosciuti della vita nell’Antico Egitto.

Il libro può essere anche usato come una guida turistica alternativa. Infatti è possibile visitare tutti i luoghi legati alla regina Hatshepsut seguendo le visite delle due protagoniste della storia e i luoghi che invece raccontano la vita della regina, con tanto di spiegazioni storiche.

“La Regina della Valle del Deserto” è solo il primo di una serie di fumetti sull’Antico Egitto. Ogni numero tratterà un aspetto diverso della vita al tempo dei faraoni. Il prossimo numero, intitolato “I Servitori del Luogo della Verità”, è programmato per la primavera del 2014, e la casa editrice è al momento alla ricerca di sponsor che siano interessati a finanziare il progetto. Gli altri progetti in arrivo sono un libro sulla mummificazione, e un catalogo del museo egizio di Cuba.

La novella grafica “La Regina della Valle del Deserto” può essere acquistata in italiano, spagnolo e inglese online cliccando qui.

Share

Leave a comment.