Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | May 25, 2019

Scroll to top

Top

No Commenti

La pazza della porta accanto a Firenze suona contemporanea - Mediterranea

La pazza della porta accanto a Firenze suona contemporanea
Redazione
Share

PRIMA ASSOLUTA
Azione teatrale liberamente ispirata a Alda Merini

Ideazione e musiche di
Andrea Cavallari

Alwynne Pritchard soprano/performer
Loretta Luzi voce ombra
Michele Greco elettronica

29 settembre
ore 19 e ore 21,30 (replica)
SEMIOTTAGONO DELLE MURATE
Piazza Madonna della Neve, Firenze

Per la chiusura del 29 Settembre il festival propone una produzione italo-inglese, ad alto tasso di sperimentazione: dedicato alla vita e alle vicende travagliate della poetessa milanese Alda Merini, “La pazza della porta accanto”, opera e contro-opera di teatro musicale ispirata dall’omonimo libro, rivive la follia, la tragica esperienza del manicomio – subita fino all’elettroshock -, ma anche gli amori e gli affetti personali, osservati dalla sensibilità intellettualmente vivacissima della poetessa. L’allestimento si colloca ai confini fra la dimensione teatrale, quella musicale, quella della performance, rimanendo “dramma” in senso ampio di grande intensità. In scena il talento di Alwynne Pritchard, artista eclettica, performer trascinante dal curriculum internazionale, e le musiche di Andrea Cavallari, col supporto di Michele Greco all’elettronica.

evento a ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

INFO e Prenotazioni
FLAME | Florence Art Music Ensemble
festival@firenzesuonacontemporanea.it
+39 055 611299

Share

Invia un commento