Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | December 19, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

“Inter-Rives: sport senza frontiere” - 12 documentari per raccontare il Mediterraneo - Mediterranea

“Inter-Rives: sport senza frontiere” – 12 documentari per raccontare il Mediterraneo
Redazione

Si è concluso a Roma il workshop organizzato dalla COPEAM (Conferenza Permanente dell’Audiovisivo Mediterraneo) in collaborazione con l’ASBU (Arab States Broadcasting Union) che ha riunito i 12 registi delle televisioni coinvolte nel progetto di coproduzione internazionale “Inter-Rives IV”.

I registi delle 12 televisioni pubbliche del Mediterraneo (Albania – Algeria – Bahrein – Egitto – Italia – Malta – Marocco – Palestina – Slovenia – Spagna – Svizzera – Tunisia) hanno presentato i documentari sul tema “Sport senza frontiere”, con l’obbiettivo di diffonderne i valori per il superamento delle barriere culturali, sociali e fisiche e come mezzo d’integrazione ed emancipazione femminile. La serie di documentari a fine gennaio 2015 sarà pronta per la messa in onda.

La serie “Inter-Rives: sport senza frontiere” offre, attraverso queste 12 personali vicende, spaccati delle società e delle culture dei paesi coinvolti. Gli episodi raccontano di giovani donne che seguono il loro sogno sportivo con determinazione e passione; altri parlano di sport e immigrazione; altri ritraggono le vicende di giovani disabili che con tenacia raggiungono importanti traguardi sportivi.

Il Segretario Generale della COPEAM, Pier Luigi Malesani, in chiusura del seminario, ha auspicato che tutti questi documentari possano essere visti in un canale RAI.

Invia un commento