Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | December 13, 2017

Scroll to top

Top

No Commenti

Hangar #06: mercoledì 9 agosto evento-tributo ai Franti con Stefano Giaccone, Brigata Stirner, Carlo Birocchi e la band Stefano Delli Franti

Hangar #06: mercoledì 9 agosto evento-tributo ai Franti con Stefano Giaccone, Brigata Stirner, Carlo Birocchi e la band Stefano Delli Franti
Redazione
Share

Hangar, il laboratorio di idee e di ricerca espressiva di Industrie Stirner cambia sede nella pausa estiva e si trasferisce il 9 agosto alla Cueva Rock di Quartucciu per rendere omaggio nel sesto appuntamento, a partire dalle ore 21.00, a una delle più importanti formazioni del rock indipendente italiano: i Franti, progetto musicale italiano originario di Torino attivo dalla fine degli anni settanta fino al 1987. Ospite speciale Stefano Giaccone, fondatore dei Franti e dei Kina, considerato uno dei più rilevanti musicisti della scena indipendente italiana con una storia artistica affollata di eventi ed esperienze sia come solista sia in gruppo. Scrittore, agitatore, sognatore e artigiano video-sonoro, ha suonato in mezza Europa in migliaia di date ed eventi punk, jazz, teatro e canzone d’autore. L’artista torinese porterà nella performance dal vivo le canzoni e le parole dei Franti, accompagnato da Alessandro Rizzu alla chitarra, Fabio La Neve al basso e Luca Lilliu alla batteria (band formata appositamente per questa occasione). Un live in cui si alterneranno anche gli interventi di Brigata Stirner con Arnaldo Pontis e Roberto Belli, esponenti della scena elettronica e industriale cagliaritana da oltre venticinque anni nell’ambito della ricerca sonora e poetica. Il concerto sarà preceduto dalla presentazione insieme a Carlo Birocchi (Chourmo) del progetto Franti (attraverso la proiezione di documenti video) e del volume edito nel 2015 dalla casa editrice torinese Nautilus “Franti: perché era lì. Antistoria di una Band Non Classificata“. Un evento-tributo frutto della collaborazione tra Stefano Giaccone, Industrie Stirner, Bohèmien Eventi (di Atena e Luca Morgante) e MayMask. Inizio a partire dalle ore 21.00ingresso 5 euro. Info organizzazione: hangar@magnetica.org

FRANTI

Progetto unico nel suo genere, attivo dalla fine degli anni ’70 alla fine degli anni ’80, che si autodefiniva un gruppo di “hardcore folk” prende le origini dal nel nucleo iniziale “Guerrilla’s Band”, composto dai fondatori e compagni di scuola Stefano Giaccone al sax, Massimo D’Ambrosio al basso, Marco Ciari alla batteria e Vanni Picciuolo alla chitarra. A loro si aggiunge successivamente Lalli alla voce, già cantante dei Luna Nera, e diventano nel 1982 i Franti (dall’omonimo personaggio di Cuore di Edmondo De Amicis). Hanno sostenuto, sin dalla formazione e per tutta la durata della loro attività musicale, l’idea dell’indipendenza totale dalle logiche e dai canali classici del mercato discografico. Consideravano il copyright una forma di fascismo e non sono mai stati iscritti alla SIAE. Insieme ai valdostani Kina, gruppo di spicco della scena hardcore italiana ed europea, hanno fondato l’etichetta Blu Bus, con la quale hanno pubblicato, oltre i lavori dei Franti e dei Kina, svariati album di bands della scena punk-hardcore italiana degli anni ottanta e novanta. Secondo alcuni critici sono stati una delle poche band italiane a poter rivaleggiare, per rilevanza storica e originalità, con i CCCP Fedeli alla Linea.

BRIGATA STIRNER

È il progetto di Roberto Belli e Arnaldo Pontis, entrambi componenti fondatori della Machina Amniotica, da anni propongono una originale miscela di musiche di matrice industriale ed elettronica unita a letture di testi poetici e materiali letterari di varia estrazione, che da sempre costituisce il marchio di fabbrica della Brigata Stirner. (info: www.brigatastirner.it)

Share

Invia un commento

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *