Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | October 17, 2017

Scroll to top

Top

No Commenti

Grande successo di “Noi e gli altri”, il concorso letterario organizzato dal Cif

Grande successo di “Noi e gli altri”, il concorso letterario organizzato dal Cif
Gianmarco Murru
Share

Successo di pubblico e grande qualità degli scritti nella terza edizione di “Noi e gli altri”, il concorso letterario organizzato dal Cif di Sestu. 

I testi premiati della sezione adulti

Le due serate sono state un vero successo di pubblico: centinaia di persone nelle due giornate di premiazione.
Una grande affluenza per una manifestazione culturale, ma affermano gli organizzatori “noi del Cif Sestu siamo sinceramente convinte che tutti, grandi e piccoli, abbiano bisogno di storie, di sentirle raccontare e di raccontarle, per vincere e meglio comprendere le frustrazioni e i turbamenti che nel nostro mondo sono sempre più intensi e complessi”.

Le persone hanno bisogno di storie. Hanno bisogno di ascoltarle e di raccontarle, per recuperare un equilibrio smarrito, per trovare consolazione, per mescolarle al proprio vissuto e trarne suggerimenti. Oppure, semplicemente, per ricavare benessere“.
(Estratto da ‘On the road’, racconto di Michela Serra, vincitore 1° premio)

I concorsi letterari non sono mai abbastanza, e anche se le occasioni di esprimersi pubblicamente non mancano, un concorso mantiene intatto il suo fascino e la sua serietà. “Scrivere è un’attività che appartiene a tutti”, afferma una delle poetesse premiate, ma a volte è necessario esista realmente qualcosa di speciale da dire. Questa edizione ha visto concorrere scritti di grande interesse, tutti importanti prove della fatica di scrivere. Qualcuno però ha meritato di essere premiato per l’originalità, la qualità di scrittura, il ritmo che il testo esprime in se.

Concorso prevede una sezione dedicata ai racconti e alla poesia (in lingua italiana e sarda) per adulti, ma anche racconti e poesia per i bambini, che quest’anno hanno prodotto dei piccoli capolavori. Chi afferma che i bambini di oggi non sanno sognare, afferma il falso. I bambini sanno scrivere, evidentemente leggono tanto e bene. Sono una bella scoperta.

Al di là della competizione, che un concorso ha naturalmente in sé, Il concorso letterario ‘Noi e gli altri’ del Cif Sestu crea uno spazio culturale in cui, tutti coloro che amano scrivere possano incontrarsi e condividere la passione per la poesia e per la narrazione.
Il concorso ‘Noi e gli altri’ ha anche l’ambizione di mostrare ai bambini che immaginare un mondo migliore partendo dal proprio presente è possibile e che proprio la magia della creazione letteraria può inventarlo.

La serata Adulti ha goduto della bella voce di Rosanna Sardu e Giuliana Zurru, che hanno letto i racconti e le poesie vincenti.
Giuliana Zurru, scrittrice e attrice, è fondatrice della “Komodìa” di Gonnosfanadiga, compagnia teatrale, che con Cif Sestu condivide l’obbiettivo di tutelare il patrimonio linguistico sardo, la sua cultura e le tradizioni.
A divertire i bambini per la premiazione Scuole Sestu, sono stati, alla chitarra Ignazio Murru e Fabio Pisu, eccezionale animatore di spettacoli di burattini.

Vincitori della sezione Adulti
Primo premio racconti: Michela Serra con ‘On the road’.
Menzione racconti: Alessio Bianco con ‘Lo sguardo’.
Primo premio poesia italiano: Claretta Frau con ‘Un mondo senza barriere’.
Menzione poesia italiano: Andrea Loviselli con ‘La sua dolce mano’.
Menzione poesia italiano: Alessandra Nateri Sangiovanni con ‘Le case disabitate’.
Primo premio poesia in sardo: Irene Carta con ‘Sa bingia de Antiogu’.
Menzione poesia in sardo: Sebastiano Mario Fiori con ‘M’ispanto galu’.

Vincitori della sezione Scuole Sestu
Primo premio menzione speciale Sezione Infanzia gli alunni della SEZ.B Via Piave dell’I.C. Sestu “Gramsci + Rodari”.
La classe IV B I Circolo “S.G. Bosco” – Via Verdi ha vinto il 1° Premio Sezione Racconti.
La menzione secondo posto invece è andata alla Classe III C dell’I.C. Sestu “Gramsci + Rodari”.
Ludovica Angius classe V C — I.C. Sestu “Gramsci + Rodari” ha vinto il 1° Premio Sezione racconti individuali.
La menzione secondo posto l’ha avuta Alessia Giambroni classe V C — I.C. Sestu “Gramsci + Rodari”.
Ha vinto il 1° Premio Sezione Poesia Gaia Rocca classe V D — I Circolo “S.G. Bosco” – Via Repubblica.
La menzione secondo posto l’ha ricevuta la classe IV A I Circolo “S.G.Bosco” – Via Verdi.
Viola Labate Classe II H — I.C. Sestu “Gramsci + Rodari” vince il 1° Premio Sezione Racconti.
Anna Marcis classe II C — I.C. Sestu “Gramsci + Rodari” riceve la menzione secondo posto per i racconti.

Non solo i vincitori dei primi o secondi premi del concorso letterario sezione scuola. Ci sono anche i bambini che hanno ricevuto delle menzioni perché il loro elaborato è stato ritenuto dalla giuria meritevole di nota:
La Sez. A e tre gruppi di bambini della sez. B della scuola dell’infanzia dell’I.C. Sestu “Gramsci + Rodari”;
Menzione speciale sezione filastrocche è andata alla Classe I E della scuola primaria I Circolo “S.G. Bosco” – Via Repubblica;
Le menzioni speciali nella sezione poesie sono andate alle alunne Giada Dessì, Alessia Frigau, Manunza Adele, Ginevra Mastino, Elena Secci e Eleonora Schirru della classe V D e agli alunni Paolo Pirroni, Mattia Pelgreffi, Tommaso Scalas e Ilaria Pinna della classe V E della Scuola primaria I Circolo “S.G. Bosco” – Via Repubblica;
Menzione speciale sezione racconti alle alunne Lisa Manunza Classe II F, Elena Spanu e Sara Tinti Classe I C della scuola secondaria di I grado I.C. Sestu “Gramsci + Rodari”.

Il Cif Sestu ringrazia tutti, piccoli e grandi, i componenti delle 3 giurie, insegnati e amici, scrittori e poeti, musicisti e burattinai.

I testi premiati della sezione adulti

 

Share

Invia un commento

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *