Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | December 19, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

Festival internazionale di Teatro Arte e Nuove Tecnologie- Scene digitali - Mediterranea

Festival internazionale di Teatro Arte e Nuove Tecnologie- Scene digitali
Redazione

11/12/2014 – 31/01/2015, Cagliari LE MERAVIGLIE DEL POSSIBILE – SCENE DIGITALI
Festival Internazionale di Teatro Arte e Nuove Tecnologie I° edizione

Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia – Arthur C. Clarke

Da giovedì 11 a domenica 14 dicembre si svolgerà a Cagliari il prefestival di  “Le meraviglie del possibile” – Scene digitali- Festival internazionale di Teatro Arte e Nuove Tecnologie.

Gli appuntamenti dall’11 al 14 dicembre sono ad ingresso gratuito.

Il Festival entrerà poi nel vivo, con la seconda tranche, a partire dal 9 gennaio 2015, fino al 31, con spettacoli di teatro “digitale”, performace, conferenze e workshop tematici (nuove tecnologie per la scena, scenografia virtuale e interaction design per il teatro).
Il “prefestival” è ospitato a Cagliari nello Spazio OSC – Open Scena Concept – in via Newton 12 (salire la rampa) e presso la Sala conferenza dell’Exmà.

https://www.facebook.com/events/367728560069256/

Per i workshop su Nuove tecnologie per la scena, Scenografia virtuale e Interaction design per il teatro la scadenza per l’iscrizione è fissata il 31 dicembre (per informazioni: 070 8607175 -346 6267735 – info@kyberteatro.it)

APPUNTAMENTI PREFESTIVAL E WORKSHOP

11/12/2014 Ore 11:00- Spazio OSC – Open Scena Concept di Via Newton 12, Cagliari
CONFERENZA – ARTE E NUOVE TECNOLOGIE 
Per le scuole superiori- Liceo Artistico Foiso Fois

Relatori:
Giorgio Auneddu- Coordinatore del Dipartimento e Scuola di Progettazione e Nuove Tecnologie “Arte-Media” dell’Accademia Mario Sironi di Sassari
Tonino Casula – Artista visivo e semiologo
Dott.ssa Carole Salis e Dott. Fabrizio Murgia – Piattaforma Andasa per la cultura- CRS4
Ilaria Nina Zedda – Regista e drammaturga della Compagnia teatrale Kyberteatro
Marco Quondamatteo – Video designer e responsabile tecnico

Presentazione del Dipartimento e Scuola di Progettazione e Nuove Tecnologie “Arte-Media,
il percorso dell’artista visivo Tonino Casula, presentazione della piattaforma Andasa del CRS4. Presentazione dello Spettacolo di teatro musica e nuove tecnologie “CD 318. Gould è l’Arte della Fuga”

12/12/2014 Ore 21:00- Spazio OSC – Open Scena Concept, di Via Newton 12, Cagliari
PROCESSI CREATIVI RANDOM – Performance di teatro e nuove tecnologie
Processi Creativi Random è una performance teatrale multimediale in cui differenti linguaggi artistici e tecnologici si contaminano tra loro. PCR ricrea in modo strutturato il caos “ordinato” dei processi creativi collettivi e rende lo spettatore in grado di cogliere l’emozione della creazione.

Drammaturghi: Rossana Copez, Massimiliano Messina
Attrici: Maria Loi, Marta Proietti Orzella
Artefatti video: Marco Quondamatteo
Regia: Ilaria Nina Zedda
Musiche e suoni: Fabio Piras

13/12/2014 Ore 18:00 –  Sala Conferenze Exmà, via San Lucifero71, Cagliari
CONFERENZA –  LE ACROBAZIE DELLO SPETTATORE: dialoghi fra teatro e neuroscienze

Relatore: Prof. Gabriele Sofia dell’Université Paul Valery di Montpellier III
Interverranno: Prof. Gaetano Di Chiara – Neuroscienziato, Prof.ssa Laura Bifulco – Comitato ScienzaSocietàScienza

Recentemente, proprio le neuroscienze hanno fornito agli studi teatrali degli strumenti di
analisi potenzialmente decisivi, si pensi ad esempio alla scoperta dei neuroni specchio. A loro volta i neuroscienziati hanno iniziato ad individuare nellavoro teatrale un luogo particolare di studio dell’essere umano e delle sue capacità di stabilire relazioni.

14/12/2014 Ore 19:00- Spazio OSC – Open Scena Concept di Via Newton 12, Cagliari
PROCESSI CREATIVI RANDOM – Performance di teatro e nuove tecnologie

Processi Creativi Random è una performance teatrale multimediale in cui differenti linguaggi artistici e tecnologici si contaminano tra loro. PCR ricrea in modo strutturato il caos “ordinato” dei processi creativi collettivi e rende lo spettatore in grado di cogliere l’emozione della creazione.

Drammaturghi: Rossana Copez, Massimiliano Messina
Attrici: Maria Loi, Marta Proietti Orzella
Artefatti video: Marco Quondamatteo
Regia: Ilaria Nina Zedda
Musiche e suoni: Fabio Piras

WORKSHOP

12 – 13/1/2015 Spazio OSC – Open Scena Concept, Via Newton 12 Cagliari
WORKSHOP HACKSHOW! NUOVE TECNOLOGIE PER LA SCENA A cura di Michele Cremaschi (durata 12 ore), max 20 posti.

Per info e prenotazioni KyberTeatro – info@kyberteatro.it – Tel: 070 8607175 cell: 346 6267735

Un workshop rivolto ad artisti digitali, tecnici audio/video, informatici interessati
alla performing art e perfomers, studenti delle accademie ed università ad indirizzo spettacolo o tecnologico. Un percorso tra le tecnologie digitali più recenti nate per il teatro, la danza, il VJing e lo spettacolo dal vivo in genere. Si scopriranno le possibilità di interazione tra attore, interfacce e software, approcciandosi agli strumenti di programmazione visuali per costruire le elaborazioni desiderate.
Gestione dell’impianto illuminotecnico via software – Gestione audio e video con Qlab –
Kinect for beginners – Shared visuals live elaboration – Quartz Composer – VUO  – Live Graffitti Session.

17/01/2015 Spazio OSC – Open Scena Concept Via Newton 12, Cagliari 
WORKSHOP SCENOGRAFIA VIRTUALE E INTERACTION DESIGN PER IL TEATRO. A cura di E.Gentile
(durata: 4 ore) max 20 posti.

Per info e prenotazioni KyberTeatro – info@kyberteatro.it – Tel: 070 8607175 cell: 346 6267735

Il corso si rivolge a studenti, professionisti e appassionati  e si articola in due momenti formativi: una fase più teorica e multidisciplinare e un laboratorio di lavoro attivo.
I principali software audio-video nell’ottica di interattività con suoni, voce, movimento – Esempio di Videomapping interattivo di una superfice piana – I proiettori e le superfici di proiezione, accorgimenti pratici – Multiproiezioni, soft edging – Applicazioni pratiche  (performance, vjing, installazioni video, scenografie sensibili, mapping su oggetti e modelli architettonici, sound responsive systems) – Applicazioni interattive di arte generativa con kinect – Body tracking and gesture recognition col kinect (1 or 2) e software Processing (open source) – Protocolli Midi and OSCl, app for IOS or Android (touchOSC) per controllare la scena con tablet e mobile.

23– 25/1/2015 Spazio OSC – Open Scena Concept Via Newton 12, Cagliari 
WORKSHOP KINECT E UNITY 3D PER LA SCENA DIGITALE. A cura di Recipient CC (durata: 20 ore) max 20 posti.

Per info e prenotazioni KyberTeatro – info@kyberteatro.it – Tel: 070 8607175 cell: 346 6267735

Il workshop è rivolto a artisti digitali, tecnici audio/video, informatici interessati alla performing art, perfomers interessati alle nuove tecnologie, studenti  ad indirizzo spettacolo o tecnologico.
Introduzione al capturing -introduzione a tool opensource come open TSPS che supporta camera
semplice e kinect – introduzione al tool in sviluppo “kinactor” – introduzione ai protocolli come osc e syphon -introduzione a unity3d  – approfondimento di unity3d e le sue funzionalità (luci, oggetti, texture, timeline, programmazione, etc) – sviluppo di una applicazione pratica con l’integrazione dei vari sistemi.

CREDITS E INFO

KyberTeatro
– spin-off della Soc. Coop. L’Aquilone di Viviana

DIREZIONE ARTISTICA:
Ilaria Nina Zedda
Marco Quondamatteo

ORGANIZZAZIONE
Francesco Ticca

DIREZIONE AMMINISTRATIVA
Mauro Zedda

UFFICIO STAMPA
Massimiliano Messina

Spazio OSC – Open Scena Concept Via Newton 12, Cagliari – salire sulla rampa.

KyberTeatro – Soc. Coop. L’Aquilone di Viviana

 

Invia un commento