Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 12, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

Dieci Grandi Eventi per l’estate ad Alghero. Sardinia Entertainment presenta Festivalguer 2010 - Mediterranea

Dieci Grandi Eventi per l’estate ad Alghero. Sardinia Entertainment presenta Festivalguer 2010
Erika Pirina

Alghero

“Alghero porta del Mediterraneo per la musica e lo spettacolo”. Così il Sindaco della cittadina catalana, Marco Tedde, ha iniziato la conferenza stampa di presentazione della nona edizione del Festivalguer. Dieci Grandi Eventi animeranno l’estate algherese che prenderà il via il prossimo 6 giugno per terminare il 25 settembre.

Con un mese di anticipo rispetto agli anni passati Sardegna Entertainment – la nuova agenzia di spettacoli ed eventi nata dalla joint venture tra l’isolana Sardegna Concerti e Zed!, agenzia del triveneto – presenta un cartellone degno di nota. Sul palco dell’Anfiteatro Maria Pia si susseguiranno Valerio Scanu, J-AX, Elisa, Cristiano De Andrè, Il Mondo di Patty, Carmen Consoli, Dalla e De Gregori, Mario Biondi, Alessandra Amoroso, Elio e le Storie Tese.
Sbarcato ad Alghero nel 2002 Festivalguer rappresenta da anni il fulcro dell’estate del nord Sardegna con nomi di grande prestigio. Da Shaggy a Joaquim Cortés, James Brown e New York Voice per i grandi nomi internazionali o Paolo Conte, Pino Daniele, Claudio Baglioni, Negramaro, Negrita, Jovanotti, citando solo alcune stelle del pop italiano.

Obiettivo di questa nona edizione sarà, grazie alla nuova collaborazione, conquistare nuovi target e il mercato estero. “Zed! è una realtà importante nel triveneto – spiega Massimo Palmas presidente di Sardegna Concerti – vanta anni di esperienza nel settore concertistico e degli eventi. Dopo aver osservato attentamente il nostro lavoro nell’isola ha scelto di investire per potenziare l’offerta concertistica sarda. Ne è nata una collaborazione che va ad ampliare notevolmente non solo il programma ma anche la promozione e la tipologia di offerta. Inoltre con la partnership attivata con il Banco di Sardegna sarà possibile acquistare i biglietti per i concerti in ogni comune dell’isola, aumentando quindi la capillarità di promozione e servizi offerti alla clientela”.

Festivalguer si impone dunque come attrattore turistico che promuoverà la Riviera del Corallo durante questa stagione e come location dove poter vivere una vacanza cultural-musicale nello scenario dell’Anfiteatro Maria Pia a due passi dal mare. “La novità del 2010 – continua Palmas – sarà nell’accoglienza riservata ai visitatori. L’Anfiteatro non offrirà un concerto fine a se stesso, ma una vera e propria serata musicale. Zone di ristoro adeguate dove poter degustare un aperitivo e cenare prima del concerto o trattenersi per un cocktail al termine dell’evento. Ciò consentirà meno concentrazione di folla, con ridotti problemi di sicurezza, e la godibilità di una serata completa, come nelle grandi capitali europee”, spiega il direttore di Sardina Entertainment.

Maria Pia luogo di evasione musicale. Non saranno però solo i grandi concerti a monopolizzare l’Anfiteatro di Alghero, Sardinia Entertainment assicura una valorizzazione anche per eventi minori, suggestivi e di nicchia, che verranno dislocati nella terrazza dell’attuale tribuna con il risultato di un piccolo e intimo teatro con trecento posti.

La più grande scommessa della join venture per il territorio sarà comunque quella di dare continuità al programma ravvivando la stagione invernale del nord sardegna, notoriamente priva di spettacoli e intrattenimento. In attesa Alghero si immergerà nelle melodie dei Grandi Eventi di Festivalguer 2010.

Invia un commento