Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 14, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

“Dalla terra alla tavola”: alla riscoperta delle antiche tradizioni attraverso il cibo e le fiabe - Mediterranea

“Dalla terra alla tavola”: alla riscoperta delle antiche tradizioni attraverso il cibo e le fiabe
Redazione

Un percorso letterario di due giorni sulla letteratura per ragazzi, con la presentazione del libro e un workshop gratuito sul cibo nella narrazione dal titolo “Il Cibo nel paese della cuccagna”

CATANIA – Un libro illustrato da scoprire, una mostra da visitare, un seminario per conoscere, un laboratorio per crescere. Saranno questi gli ingredienti della due giorni all’insegna della letteratura per ragazzi, in programma venerdì 12 e sabato 13 giugno al Borghetto Europa di Catania, nel luogo d’incontro e d’interazione per i più giovani, nato con l’obiettivo di promuovere cultura e condividere spazi, idee, progetti e creatività: il “Borghetto di tutti”.
Si comincerà venerdì alle ore 19.00 con la presentazione del libro “Dalla terra alla tavola”, edito da Einaudi ragazzi e curato da Silvana Sola e Grazia Gotti, docenti di Storia della letteratura per l’infanzia e dell’illustrazione, fondatrici della libreria per ragazzi Giannino Stoppani di Bologna e del Centro Studi – Accademia Drosselmeier. La presentazione della raccolta di venti fiabe, che hanno come protagonista il cibo e le sue origini, sarà curata da Silvana Sola e dalla redattrice editoriale e speaker radiofonica Anna Pavone.
Alla presentazione del volume seguirà l’inaugurazione della mostra con le tavole che illustrano il libro in collaborazione con la libreria Giannino Stoppani di Bologna. Queste ultime sono state affidate a giovani illustratori, provenienti dalla storica scuola Isia (Istituto superiore per le industrie artistiche) di Urbino, che ha dato al mondo dell’editoria grafici e illustratori di fama internazionale.

Sabato 13 giugno dalle 16.00 alle 18.00 si terrà il workshop gratuito rivolto non solo ai giovani ma anche agli adulti: “Il cibo nel paese della cuccagna”, curato da Silvana Sola, che da oltre vent’anni si occupa di letteratura per ragazzi e iconografia. Un percorso visivo e narrativo che lega fiabe, storie, ma anche riflessioni sul cibo, sugli alimenti e sui luoghi raccontati. Giovani illustratori hanno contribuito a creare un nuovo dizionario delle immagini di un Paese della Cuccagna che incrocia economia e cibo, con il presente e il passato. Nell’universo del fiabesco, del fantastico, ma anche della vita reale, il Paese della Cuccagna si colloca tra cibo e mondi capovolti. Un percorso che parte dal pentolino magico dei fratelli Grimm per arrivare a Gianni Rodari con i fornai, i palazzi di gelato o le cipolle proletarie. Dalle 18.00 alle 20.00, sarà il momento del laboratorio grafico-pittorico e del percorso sensoriale per bambini, denominato “La Geografia dei sapori”, tra storie e ingredienti di diversi luoghi del mondo, con cui preparare, insieme, in un laboratorio di cucina, una dolce merenda.

Una vera e propria full immersion nella narrativa, tra fiabe e realtà, che intende rivolgersi a tutti gli appassionati del settore: giovani, adulti, studenti, bibliotecari, insegnanti, librai, operatori culturali, genitori e educatori.

Invia un commento