Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 17, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

CRS4, tecnologie e analisi non invasive per lo studio dei tumori

CRS4, tecnologie e analisi non invasive per lo studio dei tumori
Redazione

Venerdì 1 giugno, alle ore 14:30, il CRS4 organizza, all’Ospedale oncologico Businco di Cagliari – sesto piano, reparto ematologia (via Jenner, 1), l’incontro di avvio del progettoNIASMIC: “Analisi non invasiva di mutazioni somatiche nei tumori”, finanziato da Sardegna Ricerche.

Obiettivo del progetto è quello di sviluppare un prodotto per analisi non invasive del profilo genetico di pazienti oncologici ed ematologici. Il DNA estratto da biopsia liquida(tramite il sangue) verrà analizzato per la ricerca di mutazioni utilizzando tecnologie di sequenziamento di nuova generazione. Il protocollo verrà testato su un ampio spettro di tumori, in particolare sui tumori dell’ovaio, testa-collo, polmone e linfomi gastroenterici o ematologici.

Informazioni sul progetto

NIASMIC è uno dei 35 progetti collaborativi finanziato da Sardegna Ricerche, attraverso il programma “azioni cluster top-down”, nell’ambito del POR FESR Sardegna 2014-2020. I progetti cluster sono attività di trasferimento tecnologico condotte da organismi di ricerca pubblici con l’attiva collaborazione di gruppi di piccole e medie imprese del settore o di settori affini, per risolvere problemi condivisi e portare sul mercato le innovazioni sviluppate nei laboratori.

Come per tutti i progetti cluster, anche per NIASMIC vale il principio della “porta aperta”: tutte le imprese del settore interessate a partecipare possono entrare a far parte del progetto in qualsiasi momento.

Per maggiori informazioni e per entrare a far parte del cluster: http://s.crs4.it/Ej

Invia un commento