Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 20, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

COPEAM A ZAGABRIA PER GLI ARCHIVI AUDIOVISIVI - Mediterranea

Elena Zingaretti

Si è concluso a Zagabria, su invito della radiotelevisione pubblica croata HRT, l’incontro tra i responsabili degli archivi audiovisivi delle radiotelevisioni balcaniche associate alla COPEAM (Conferenza Permanente dell’Audiovisivo Mediterraneo).

L’obiettivo della riunione è stato quello di fissare i termini di un concorso aperto ai giovani professionisti della Regione, che saranno invitati a realizzare opere audiovisive attraverso l’uso creativo degli archivi. Un’azione volta a valorizzare il patrimonio culturale e a recuperare la memoria collettiva, promuovendo la conoscenza reciproca fra le società e le culture dell’area.

Erano presenti all’incontro, presieduto da Margherita Scanavino delle Teche RAI in qualità di Presidente della Commissione Patrimonio Audiovisivo della COPEAM, i rappresentanti delle radiotelevisioni pubbliche di Albania, Croazia, Kosovo, Serbia, Slovenia e Serbia Vojvodina.

A conclusione dei lavori, il Segretario Generale della COPEAM, Claudio Cappon, ha sottolineato l’importanza di tale iniziativa, che promuove il ruolo degli archivi e riunisce i paesi di una zona strategicamente rilevante come quella dei Balcani.

In occasione della riunione, si è svolto anche un incontro tra il Dott. Cappon ed i vertici della televisione pubblica croata, che ha consentito di rinsaldare i rapporti di cooperazione di lunga data con la COPEAM.

Invia un commento