Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | January 16, 2019

Scroll to top

Top

Storie meridiane Archivi - Pagina 3 di 38 - Mediterranea

Oltre i confini, oltre le mura

È inutile indagare le occasioni mancate.
Non sai mai se ti sei salvato dalla morte,
o ti sei perso la vera vita.
Margaret Mazzantini – Nessuno si salva da solo

È lecito pensare che chiunque venga privato della libertà, seppure per un giusto motivo, si strugga ogni giorno nel desiderio di trovarsi altrove, senza costrizioni, libero di volare via non solo con la mente o con la piacevole lettura di un libro. Continua

Divide et impera. Come dominare sul popolo sardo vietando l’uso della lingua

Parlando di minoranze, particolare rilevanza assume la questione linguistica. La lingua è espressione di una data cultura, è parte di ciò in cui un popolo si riconosce. Continua

Alchimisti per vocazione

Occorre esserci nati in quei paesi sardi dove in ogni casa vi era un alambicco. Occorre esserci vissuto, per poter capire come un’arte antica diventi cultura e motivo di vanto. Continua

Passato e futuro del “granaio dell’impero”

Fin troppe volte, sia dall’interno che dall’esterno dell’isola, si evoca con orgoglio nostalgico come la Sardegna sia stata un tempo il granaio di Roma, a testimoniare che qui c’è stata una produzione di eccellenza e di abbondanza di grano, tanta da sfamare tutta Roma e buona parte della penisola.

Continua

Mirto, il profumo dell’accoglienza mediterranea

Prima di avvistare “Isla de las Paloma”, più su a Nord, e accostare a dritta, per quanto ancora a leghe e leghe di distanza dallo Stretto, già lo senti. Continua

Luoghi e cibi dei centenari

L’intervista ad una centenaria dell’entroterra ogliastrino ci permette di viaggiare tra i paesaggi, i cibi e la storia che l’hanno accompagnata fin oltre quota 100. Continua

Sardegna, immagina il 2050…

Sardegna 2050 è “un’associazione di promozione sociale, culturale e politica senza scopo di lucro” che propone di mettere insieme persone diverse per un obiettivo comune: costruire il cambiamento. Continua

Terra in fiore: storia dei Giardini della Minerva

Nel momento in cui ci si avvede la vita di ogni giorno non concede neanche il tempo di annusare un fiore ed il quotidiano sembra piuttosto che il tentativo della ricerca del sé, o di un riscatto dalla caduta dell’uomo, un quadro scialbo tra il surreale, il grottesco e l’effimero, bisognerebbe riportare la realtà alla sua vera logica e, possibilmente, noi stessi verso una coscienza più umanistica che tendente all’asservimento alla rivoluzione industriale e al suo triste lascito.

Continua

Siamo custodi della terra?

“Terra” è una parola che pronunciata senza orpelli evoca da sola tante immagini, ciascuna declinabile secondo il proprio vissuto. L’agricoltore sente fatica, soddisfazione, sudore, potere, autonomia, sicurezza, “la terra dà, la terra toglie”. Continua