Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 19, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

Cagliari, arie d'opera e un omaggio alla canzone napoletana - Mediterranea

Redazione

Concerto Vocale e Strumentale in programma mercoledì 30 settembre alle 18.30 nella Casa di Riposo Vittorio Emanuele II a Cagliari (in località Terramaini): protagonisti tra arie d’opera e canzoni, e suggestive partiture, il tenore Francesco Amoresano e la flautista Cristina Scalas con Valerio Carta al pianoforte.

Viaggio tra parole e note con il Concerto Vocale – Strumentale in programma mercoledì 30 settembre alle 18.30 (invece di lunedì 28 settembre, come precedentemente annunciato) presso la Casa di Riposo Vittorio Emanuele II a Cagliari – in località Terramaini – nell’ambito della Stagione Concertistica 2015 degli Amici della Musica di Cagliari: sotto i riflettori il tenore Francesco Amoresano e la flautista Cristina Scalas con Valerio Carta al pianoforte, per un’antologia di arie d’opera, romanze e canzoni e virtuosistici pezzi per flauto.Valerio Carta

Melodie indimenticabili – dalla celeberrima “’O marenariello” scritta da Gennaro Ottaviano e musicata da Salvatore Gambardella alle non meno popolari “Tu ca nun chiagne” e “Non ti scordar di me” del compositore partenopeo Ernesto De Curtis (la prima su testo di Libero Bovio, l’altra del paroliere Domenico Furnò, resa famosa dal grande Beniamino Gigli) – accanto a raffinate pagine liriche, quali la struggente “E lucevan le stelle” dalla Tosca di Giacomo Puccini e la splendida“Nessun dorma” dalla Turandot, oltre a “Il lamento di Federico” da L’Arlesiana di Francesco Cilea, riecheggeranno nell’interpretazione di Francesco Amoresano, accompagnato da Valerio Carta allo strumento a tastiera.

cristina scalas - flauto 2Spazio poi al flauto di Cristina Scalas in dialogo con il pianoforte di Valerio Carta, alle prese con suggestive partiture come la trascrizione della “Méditation” dall’opera Thaïs di Jules Messenet, che firma anche l’affascinante “Elégie”, e la “Chanson de nuit” op. 15 n. 1 di Edward Elgar e infine un’intrigante “Sicilienne” scritta da Gabriel Fauré.

Ingresso libero

La Stagione Concertistica 2015 degli Amici della Musica proseguirà in ottobre con il duplice appuntamento nella rassegna PulArchaiòs nella cittadina sulla costa sud occidentale della Sardegna e ancora con i concerti e recitals cameristici a Cagliari e in altre città e paesi dell’Isola. In novembre spazio anche al prestigioso XXIV Concorso Internazionale di Pianoforte “Ennio Porrino” la cui serata finale con la premiazione dei vincitori sarà trasmessa in diretta streaming; tra gli eventi dell’autunno, anche il Festival di Musica Contemporanea con la direzione artistica di Lucio Garau.

INFO: Amici della Musica di Cagliari – tel.070.488502 – amicimusica@tiscali.it

**************************************************

AMICI DELLA MUSICA
DI CAGLIARI

Stagione Concertistica 2015

Concerto Vocale – Strumentale

Francesco Amoresano – tenore
Cristina Scalas – flauto
Valerio Carta – pianoforte

CAGLIARI / Casa di Riposo Vittorio Emanuele II
mercoledì 30 settembre – ore 18.30

PROGRAMMA

Salvatore Gambardella

O marenariello (Tenore)

Giacomo Puccini

da Tosca “E lucevan le stelle” (Tenore)

Jules Massenet

Thais (Flauto)

Ernesto De Curtis

Tu ca nun chiagne (Tenore)

Jules Massenet

Elégie (Flauto)

Francesco Cilea

da L’Arlesiana “Lamento di Federico” (Tenore)

Edward Elgar

Chanson de nuit op. 15 n. 1 (Flauto)

Ernesto De Curtis

Non ti scordar di me (Tenore)

Gabriel Fauré

Sicilienne op. 78 (Flauto)

Giacomo Puccini

da Turandot “Nessun dorma” (Tenore)

Invia un commento