Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | December 11, 2018

Scroll to top

Top

Blog - Mediterranea

Siamo felici di inaugurare la nuova stagione dello spazio espositivo virtuale Vivi_Art, dedicato a artisti noti e meno noti,  alcuni già molto conosciuti, altri a volte scovati per voi sul web, a volte conosciuti attraverso segnalazioni di amanti dell’arte, che tanto successo ha riscosso sul nostro magazine negli scorsi anni. Concedetemi una piccola civetteria, il nuovo spazio si chiama Vivi_ART – vivi l’arte e non metterla da parte, che  – confesso
In Sardegna dicembre prende vita tra poesia e paesologia. A portarle è Franco Arminio, che nell’isola, e non solo, non ha bisogno di presentazioni. L’autore irpino ha scritto negli ultimi anni libri che hanno già fatto scuola. Da Vento forte tra Lacedonia e Candela a Cedi la strada agli alberi; da Cartoline dai morti all’ultimo Resteranno i canti. Scuola di paesologia, s’intende. E, soprattutto, di poesia. Una poesia che tra web e vendite record torna a essere protagonista delle nostre vite. E che non
Uno studio del Cnr-Ibmet ha rilevato che la luce notturna dei lampioni insieme all’innalzamento delle temperature influiscono sul riposo vegetativo stagionale dei alberi che ritardano la caduta delle foglie. La ricerca, effettuata sulle alberature di Firenze, è stata pubblicata su Urban Forestry & Urban Greening. Il rapporto tra cambiamenti climatici, impatto antropico e alberi emerge in modo drammatico nelle cronache divenute ormai quotidiane sulle alluvioni nel territorio nazionale a non
La famiglia di Benito Ferrara è dedita alla viticultura dagli inizi del ‘900 e la sua cantina si trova a San Paolo, una frazione di Tufo, proprio l’area da dove proviene il Vigna Cicogna. Le vigne di Greco di Tufo si trovano in zone collinari ad un’elevazione di circa 500 dal livello del mare e sono tutte esposte a Oriente; le viti hanno un’età media di 20 anni, affondano le
L’azienda agricola di Saverio Basagni è costituita da un’antica casa colonica risalente all’anno 1056 e da 3,5 ettari di vigneto in località Monterotondo, proprio nel cuore della Toscana, precisamente nel comune di Gaiole in Chianti nella provincia di Siena. Ottenuta la certificazione biologica nel 2003, l’azienda produce anche dell’ottimo olio extra vergine di oliva con le varietà Frantoio, Leccino e Moraiolo ed offre l’ospitalità ed i servizi del più tipico
Si è svolto nella giornata del 29 Ottobre il Convegno sui vitigni resistenti alle malattie e ai cambiamenti climatici organizzato dall’associazione Mater.ia, impegnata nella promozione territoriale e del turismo in terra irpina; a fare da prestigiosa cornice all’evento lo storico Istituto Tecnico Agrario di Avellino, fondato nel 1879 dal ministro dell’Istruzione Francesco Saverio De Sanctis a cui è intitolato, noto per essere tra le più rinomate istituzioni scolastiche del Mezzogiorno,
La Sardegna onora il giorno dei morti con una tradizione che si perde nella notte dei tempi. Is Animeddas era una festa per i bambini, una tradizione che ancora oggi resiste in alcune zone dell’isola. Un ricordo della fanciullezza ricco di suggestioni, nostalgia e mistero. Is animeddas, la festa delle anime, trova voce e memoria nei racconti degli anziani che, in quei giorni, il primo e il due di novembre,
Mastroberardino è sinonimo di enologia campana nel mondo, merito conquistato dall’esistenza di questa cantina dalla prima metà del ‘700 col lavoro costante di ben dieci generazioni. Una cantina che non ha quindi bisogno di presentazioni e che, indipendentemente da dove oggi lo Spirito del Taurasi e la sua più genuina interpretazione risiedano, è stata il motore della ripresa economica irpina ed il baluardo alla salvaguardia dei più nobili vitigni di
Il panorama climatico e geologico dell’Etna fusi insieme creano peculiarità irripetibili sovente costituite da netti contrasti: terra arsa e neve, sbalzi termici e lava, sole radioso e colonne di fumo e gas che riducono la visibilità ed offuscano l’atmosfera per molte miglia; tutto questo non può che rendere altrettanto irripetibile la viticultura ed i prodotti enologici che questa straordinaria terra riesce a generare e di cui le tenute di Passopisciaro
La musica come strumento di elevazione e catarsi spirituale, spazio di raccoglimento e dialogo con Dio. Stefania Bandino, classe 1972, primo flauto nell’orchestra del teatro lirico di Cagliari, nel 2016 scopre di avere un tumore al seno e subisce l’intervento con successo. Animata da un profondo senso di gratitudine, si racconta, indossando di volta in volta le vesti dell’artista e della donna, con il desiderio che la sua storia possa