Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | October 17, 2017

Scroll to top

Top

Articoli di Raimondo Caddeo

La generazione dei cartoni giapponesi. Un’interpretazione

Gli anni ’80 e ’90. Quelli della definitiva diffusione dell’animazione nipponica nelle nostre televisioni. Uno scrittore nato in quel periodo, Alessandro Aresu, ha cercato di raccontare l’immaginario culturale del periodo nel libro La generazione Bim Bum Bam (2012). Continua

L’Italia nei film animati giapponesi

Diciamoci la verità: molti di noi sono cresciuti a pane e animazione giapponese! I cartoni hanno accompagnato le nostre giornate Continua

I capoluoghi sardi e le sfide del web

Che il futuro sia digitale è, ormai, una percezione diffusa in molti settori della società contemporanea. La consapevolezza del fenomeno ha influenzato, ad esempio, le grandi città italiane e nella rete non mancano i post sull’argomento. Continua

Marco Pagot e l’antifascismo di Miyazaki

Quando penso ai capolavori di Hayao Miyazaki, uno dei primi che mi viene in mente è Porco Rosso (1992). Per l’anime ho un attaccamento particolare: lo adoro soprattutto per gli splendidi paesaggi italiani, che lo rendono uno dei pochi film d’animazione giapponese ambientati nel Belpaese.

Quest’ultima, certo, non è la sola ragione per appassionarsi all’opera di Miyazaki. I virtuosistici duelli aerei, la coinvolgente colonna sonora di Joe Hisaishi e il … Continua

Il più piccolo comune della Sardegna: quale futuro?

Decremento demografico, bassi tassi di natalità, invecchiamento della popolazione: espressioni che ritornano spesso nei giornali e nelle televisioni, a testimonianza della difficile situazione che sta attraversando l’Italia. Continua

La grande maratona, un cartone da (ri)scoprire

L’animazione giapponese è un’industria “onnivora”, continuamente affamata di nuove ispirazioni. La stessa storia del Mediterraneo è stata una fonte narrativa, come dimostra La grande maratona (1992), un film ambientato nella Sicilia del IV secolo a.C.. Continua

Tottoi, un’occasione mancata

La Sardegna è una terra che gode di una grande notorietà all’estero, anche negli ambiti più inaspettati. È il caso ad esempio dell’animazione giapponese Continua

Al Lazzaretto un viaggio immaginario nel mondo della danza

Una domenica cagliaritana all’insegna del canto e della danza, quella presentata il 20 novembre da Carovana SMI all’interno di “Approdi. Festa d’Arte e Comunità”. Ad organizzarla Glen Çaçi, coreografo e performer italo-albanese: al Centro d’arte e cultura “il Lazzaretto” ha messo in scena “Tutorial # Alieno nr 1”, un karaoke danzante che ha coinvolto gli spettatori in una performance collettiva e partecipata. Continua

Cagliari incontra Lorenzoni, maestro dell’innovazione pedagogica

Nell’ambito di “Approdi” Carovana SMI e Tuttestorie, il 17 novembre, hanno organizzato l’incontro “I bambini pensano grande”. Un appuntamento, questo, il cui titolo è tratto dall’ultimo libro scritto da Franco Lorenzoni, protagonista dell’evento e tra le voci più autorevoli del mondo della scuola in Italia. Continua

Spettacolo e cinema nel progetto MigrArti: una breve introduzione

Grande successo di MigrArti, il progetto lanciato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Il suo obiettivo principale: quello di creare le migliori condizioni per approfondire la conoscenza delle culture d’origine dei «nuovi italiani». Continua