Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | June 16, 2019

Scroll to top

Top

No Commenti

Associazione Italiana Editori: concorso E-book 2014 - Mediterranea

Associazione Italiana Editori: concorso E-book 2014
Redazione
Share

Partecipa al concorso è-book e vinci la retta di un anno

Partecipa a è-book, il concorso per gli studenti universitari italiani promosso dall’Associazione Italiana Editori (AIE) che coinvolge tutto il mondo universitario.
Il concorso mette in palio 5 contributi di duemila euro ciascuno a rimborso della tua retta universitaria, oppure, se preferisci, un buono per acquisto di libri o di ebook, sempre del valore di duemila euro ciascuno. I buoni saranno personali e spendibili in qualsiasi libreria italiana, incluse quelle online.

è-book è un’iniziativa destinata a tutti gli studenti universitari ed è promossa da AIE, con il patrocinio della Conferenza dei Rettori (CRUI), del Consiglio universitario Nazionale (CUN), dell’Agenzia di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR) e con il supporto dell’Associazione italiana dei Comunicatori d’Università (AICUN).

Come si partecipa?
Per partecipare compila online il questionario – che trovi qui a fianco cliccando su “partecipa al concorso” – sull’uso che fai delle tecnologie quando studi. Alla fine del questionario iscriviti con il tuo nome e indirizzo mail, libera la tua creatività e pensa a quale potrebbe essere lo slogan migliore per spiegare a un altro studente tuo collega che il futuro è nei libri che leggi. A partire dal tuo slogan, se sarai scelto come vincitore, sarà realizzata la prossima campagna di comunicazione per valorizzare i libri all’università.

Gli slogan che cerchiamo raccontano perché i libri, la lettura e lo studio sono strumenti determinanti per affrontare la vita, intendendo con questo sia quella professionale e lavorativa -per cui costituiscono un vantaggio competitivo per posizionarsi nel mondo- che non: ci interessa uno slogan che faccia capire perché i libri sono cruciali per costruirsi quegli strumenti culturali che ci accompagnano poi per tutta la vita, ben oltre gli anni dell’università.
Dunque pensa a uno slogan a partire dal tema “Il futuro è nei libri che leggi. Perché?” e noi contribuiamo a pagarti la retta dell’università!
Per lo slogan non dovrai superare i 50 caratteri (spazi inclusi). Potrà essere in italiano, naturalmente, ma anche in inglese, francese, tedesco o spagnolo.
E’ possibile partecipare con un solo slogan.

Chi può partecipare?
Il concorso è riservato agli studenti universitari dei vari livelli (trienni, bienni, master ecc.) fino ai 30 anni compiuti. Inizierà il 23 aprile, che è la Giornata mondiale del libro e del Diritto d’autore, per concludersi il 23 maggio.

E poi cosa succede?
Una giuria, composta da editori, valuterà gli slogan più belli, creativi e originali.
I cinque migliori verranno premiati con un contributo di 2000 euro ciascuno a rimborso della retta universitaria, oppure a scelta del vincitore, con un buono per acquisto di libri o di ebook, sempre del valore di duemila euro ciascuno. I buoni saranno personali e spendibili in qualsiasi libreria italiana, incluse quelle online.

I vincitori verranno annunciati il 16 giugno, e i loro nomi pubblicati su questa pagina.

Ma lo slogan è mio, se lo scrivo io?
AIE tutela il diritto d’autore.
Partecipando a è-book gli studenti conservano interamente i propri diritti d’autore, non li cedono ad AIE, ma ne consentono solo gli usi ai fini del concorso, che includono la loro presentazione sul sito o la pubblicazione all’interno della campagna di comunicazione per la valorizzazione dei libri universitari. In caso di violazioni dei tuoi diritti, AIE ti aiuterà ad affrontare il problema.

* Fino a duemila euro, in base alla retta universitaria dell’anno 2014/2015

Share

Invia un commento