Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | December 13, 2017

Scroll to top

Top

No Commenti

All’ISRE di Nuoro «Le donne parlano di Grazia»

All’ISRE di Nuoro «Le donne parlano di Grazia»
Gianmarco Murru
Share

Le donne parlano di Grazia  – Convegno di studi presso l’Auditorium “Giovanni Lilliu” via Antonio Mereu, 56 Nuoro ,12 dicembre 2017

«Le donne parlano di Grazia»: è il titolo del convegno internazionale che si svolgerà a Nuoro il 12 dicembre, organizzato dall’Istituto Superiore Regionale Etnografico in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna e Fondazione di Sardegna.

La Giornata Deleddiana che si tiene ogni anno nella data canonica del 10 dicembre (giorno dell’assegnazione del “Premio Nobel”), quest’anno sarà celebrata il 12 in modo da permettere alle Scuole di partecipare con gli studenti interessati alla manifestazione. Siamo convinti infatti che solo coinvolgendo la Scuola la conoscenza del valore e dell’esempio di questa cittadina nuorese potrà mettere i germi di una sua obiettiva conoscenza e di un conseguente apprezzamento all’altezza della statura della sua personalità.

Il taglio che abbiamo inteso privilegiare non è quello prettamente letterario; ci sono e saranno molte altre occasioni per incontri di  questo tipo. Nel 2017, invece, abbiamo ritenuto doveroso focalizzare la Giornata su Grazia come Donna, vivendo dolorosamente tutti in rapporto al genere femminile una triste temperie che sembra rigettare la società nella barbarie più oscura.

Saranno quindi le Donne a parlare di Grazia e ne parleranno mettendone in evidenza le sue virtù femminili straordinarie, nonostante la modesta provenienza da un ambiente marginale e appartato. Una Donna capace di tessere i fili della propria crescita umana intrecciandoli con lo sviluppo della società di appartenenza attestata sordamente su costumi e precetti incapaci di permettere soprattutto alle giovani ragazze una personalizzazione autentica fuori dalle presunte virtù della pura obbedienza e del dovere onnicomprensivo riservatole in ambito familiare.

La volontà ferrea con cui ha condotto la propria vita, la lucida lungimiranza dei suoi obiettivi e il continuo abbeverarsi ad una cultura intrisa di saldi valori umanitari ne fanno una Donna di viva attualità il cui magistero ha molto futuro ancora da suggerire.

Il convegno inizierà martedì 12 dicembre alle ore 10 presso l’Auditorium “Giovanni Lilliu” in Via Antonio Mereu 56, con i saluti del Presidente dell’ISRE, Giuseppe Pirisi, del Sindaco di Nuoro, Andrea Soddu e delle autorità regionali.

La sessione inaugurale si aprirà alle ore 10 con l’intervento di Clara Incani Carta “ Il punto di vista del geografo sulla relazione di Grazia con la realtà esterna”, e si chiuderà in serata con l’intervento dell’Onorevole Elena Centemero con la riflessione su “Grazia Deledda: un esempio per le ragazze e le donne”.

Coordinerà i lavori la Professoressa Anna Saderi.

Programma

Inizio alle ore 10 con il

SALUTO DELLE AUTORITA’

A seguire:

Clara Incani Carta    

“ Il punto di vista del geografo sulla relazione di Grazia con la realtà esterna” .

Serra Elvira 

“Grazia Deledda e il coraggio di scegliere” 

Maria Giovanna Piano

Grazia Deledda parla alle donne

Neria de Giovanni

Il balente sconfìitto: l’uomo-personaggio nella narrativa deleddiana“.

POMERIGGIO

Ore 15,30

Cristina Lavinio 

Epistolari deleddiani: un  esercizio di scrittura tra realtà e finzione”.

Ilaria Muggianu

Facciamo pace con Grazia

 Maria Elvira Ciusa

Due personalità a confronto: Grazia Deledda ed Eleonora Duse

Maria Rossana Dedola  

Gentilissima signora”, “Dear Sir”: lettere di Grazia in viaggio per il mondo”

On. Elena Centemero

Grazia Deledda: un esempio per le ragazze e le donne

Coordina Anna Saderi

 

 Le donne parlano di Grazia 
Convegno di studi _12 dicembre 2017

Auditorium “Giovanni Lilliu” via Antonio Mereu, 56 Nuoro

INFO:

Istituto Superiore Etnografico della Sardegna

Via Papandrea, 6

08100 NUORO

tel.  0784 242900

E-mail: promozione@isresardegna.org

Web: www.isresardegna.it

Share

Invia un commento

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *