Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | September 21, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

AL VIA LA TERZA EDIZIONE DI “HYBRID LOUNGE”

AL VIA LA TERZA EDIZIONE DI “HYBRID LOUNGE”
Redazione

Eventi e iniziative per dare forma allo stile che cambia. Esperienze, mostre, aree speciali alla scoperta di tutte le espressioni del design: ecco quello che succederà nella decima edizione di HOMI, Il Salone degli stili di vita di Fiera Milano, in partenza il 14 settembre, giornata in cui inaugurerà anche la terza edizione di HOMI Hybrid Lounge – Materials Culture nato dalla collaborazione tra HOMI e POLI.design in collaborazione con Salamanca Design. Un progetto nato per ricercare e raccontare le tendenze relative alle finiture per il settore dell’Interior Design.

All’opening saranno presenti i rappresentanti di HOMI Fiera Milano, di POLI.design, Salamanca Design oltre che molte aziende e progettisti di settore. Frutto di una importante attività di ricerca sui nuovi trend nell’Interior Design e sui materiali innovativi, HOMI Hybrid Lounge, (curato dal prof. Francesco Scullica e dell’arch. Fabio Daglio) si configura come spazio informale di scambio, permeato da una fluidità del vivere contemporaneo. Customizzazione, smaterializzazione e contaminazione saranno alcune delle parole chiave che contribuiranno a creare una “zona calda” dove il materiale instaurerà un rapporto poetico con l’utente. POLI.design, attraverso l’invito di differenti aziende di settore, propone ambientazioni, campionature innovative e talks. Qui, sapere accademico, esperienze, progetti e passione consentiranno ai creativi di essere aggiornati e informati sulle prospettive della progettazione nel mondo del design di oggi, toccando con mano materiali e concept rivoluzionari.  L’allestimento curato da POLI.design in collaborazione con Salamanca Design, vuole sottolineare l’assenza di stili prestabiliti bensì porre l’accento sulla presenza di tendenze che si combinano e si mescolano senza che nessuna si imponga sulle altre. La sfida è quella di accompagnare la ricerca con applicazioni dirette per tradurre i trend di ricerca in quattro corner che si fondono con l’ambientazione. The Material Stage (Edizione Gennaio 2018) evolve e diventa “Soft” (The Soft Stage) sia perché connotato da un senso di smaterializzazione diventando un tutt’uno con l’ambiente, sia perché metterà in scena materiali leggeri, oggetti soffici e abbinamenti dai contrasti delicati. Il grande tavolo espositivo invece, in cui saranno presenti i campioni di materiali più innovativi, invita i visitatori ad un’interazione diretta ed immediata permettendone la lettura attraverso 5 aree tematiche.

Ad accompagnare la mostra avranno luogo due talks in cui si indagherà la smaterializzazione di spazi e materiali per un Interior Design sempre più fluido e senza confine e la customizzazione che rappresenta un nuovo lusso, non più elitario ma bensì maggiormente condiviso e condivisibile.

Momenti di incontro, scambio, condivisione, tra un trittico di attori, Università-Progettisti-Aziende, dove POLI.design si fa regia, unendo competenze e peculiarità per una sinergia progettuale completa, affrontando temi di Interior Design e materiali innovativi.

OPENING

14 settembre 2018 |ore 14.30 | Area Hybrid Lounge | pad.24, posiz. A30/B29

Intervengono:

·HOMI Fiera Milano

·POLI.design

·Salamanca Design

A seguire, ci sarà una breve presentazione di alcuni Brand nel quale verrà evidenziata l’importanza della sinergia tra Università, aziende e progettisti, riassumendo l’esperienza di questa collaborazione.

L’evento è aperto e il pubblico potrà intervenire in merito ai temi evidenziati nell’allestimento.

TALKS 1 – sabato 15 Settembre 2018 – Ore 14:30 Area Hybrid Lounge | pad.24, posiz. A30/B29

DEMATERIALIZING HYBRID LOUNGE

Smaterializzazione di spazi e materiali per un Interior Design sempre più fluido e senza confini

Modera:

·Francesco Scullica (POLI.design)

Intervengono:

·Alberto Fiorenzi (Inventore di I-MESH)

· Davide Montanaro (Designer c/o Davide Montanaro Studiodsgn)

·Salvatore Mariosa (Resp. Commerciale Interior Networking Tensocielo)

·Stefano Zanni (Resp. Commerciale Interior Networking Tensocielo)

·Tomaso Schiaffino (Designer)

·Massimo Duroni (Architetto c/o Massimo Duroni Studio di Progettazione)

TALKS 2 – 16 Settembre 2018 – Ore 14:30 Area Hybrid Lounge | pad.24, posiz. A30/B29

CUSTOMIZme

La customizzazione rappresenta un nuovo lusso, non più elitario bensì maggiormente condiviso e condivisibile

Modera:

·Francesco Scullica (POLI.design)

Intervengono:

·Michela Muntean (Sales Manager Italia Swiss Krono)

·Maria Vittoria Gozio e Davide Dall’Osso (Atelier Dall’Osso)

·Giulio Masotti (CEO Wood-skin)

·Yulya Besplemennova (Product Service System Designer Wood-skin)

Si ringrazia in particolar modo Tekhnè per aver fornito i complementi d’arredo che accoglieranno gli ospiti di questi dibattiti.

CREDITS HOMI HYBRID LOUNGE

Prof. Francesco Scullica | (PhD., Associate Professor at Design Department – Politecnico di Milano) Scientific coordinator and Curator

Arch. Fabio Daglio | (POLI.design Consultant) Executive coordinator and Curator

Designer Angela Mazzotti (POLI.design Consultant) | Collaborator and Consultant

GLI ALTRI EVENTI DI HOMI

Mirabilis Vitrum – Vetri D’Italia è il titolo della mostra La Magnifica Forma, il laboratorio sperimentale di HOMI dedicato al confronto fra il design e l’artigianato d’arte, che per questa sua decima edizione è dedicato alla lavorazione del vetro, attività che in Italia vanta una grande tradizione e una profonda radice storica. L’allestimento propone una suggestiva vetrina di produzioni appartenenti a vari distretti regionali e a lavorazioni tipiche del vetro: dal cristallo al vetro colorato, dal borosilicato al vetro soffiato o stampato. Un percorso trasversale dal Nord al Sud Italia attraverso l’esposizione di pezzi tipici classici o contemporanei.

La storia delle tecniche della lavorazione più tradizionale sarà il punto di partenza per un’esplorazione più complessa e articolata che potrà ispirare decoratori di interni e creativi nella scoperta o nell’ideazione di prodotti nuovi, ma ricchi di valore culturale e artistico.

LE AREE SPECIALI DI HOMI

Emozionanti scoperte e preziose novità caratterizzano questi spazi.  DA UNO A CENTO presenta le autoproduzioni più originali, a tirature limitate esempi unici di creatività, ricerca e progettazione che non temono la concorrenza delle produzioni di serie, oggetti dal design originale: lampade, accessori d’arredo, ceramiche e tanto altro. Si conferma anche il ritorno di HOMI CREAZIONI, con le proposte di design e artigianato di qualità di aziende italiane ed internazionali, selezionate per capacità tecniche e di ricerca elevatissime, dove scoprire proposte innovative ed interessanti rivisitazioni: ricerca di forme, materiali, colori e soluzioni caratterizzano le proposte di questa sezione. E poi EDITORIA TESSILE con le novità dei prodotti tessili essenziali, che ampliano la filiera del tessile casa già presente a HOMI con le eccellenze del settore, offrendo un’interessante finestra su accessori che completano l’arredo-casa e le suggestive proposte di HOMI Fragrances&Personal Care dedicate alla profumazione per l’ambiente e la persona, che creano atmosfera e decorano con stile, aggiungendo la dimensione olfattiva alla multisensorialità dell’abitare. E ancora HOMI FOOD, con le produzioni agroalimentari di qualità, a forte connotazione di ricerca sia nel prodotto che nel packaging, dove il food diventa idea regalo innovativa, un vero e proprio oggetto di design, riuscita sinestesia tra vista e gusto.

www.homimilano.com

ELENCO DELLE AZIENDE

Brand coinvolti – Allestimento corner:

SWISS KRONO

Con Michela Muntean

Si ringrazia per le “Creazioni”: Sandra Faggiano

EFFEITALIA

Con Patrizia Trupiano

ED LIGHTING – PROTOTEK

Con Ettore Lariani e Claudio Molinelli

ÉLITIS – VIBROSOUND – MI.e. IMPIANTI ELETTRICI

con Cinzia Pagni

Si ringrazia: Perego Arredamenti

ATELIER DALL’OSSO – SKINWALL

I-MESH

con Davide Montanaro Studiodsgn

CAIMI

con Massimo Duroni Studio di Progettazione

Si ringrazia per i disegni: Sara Millozza e Stefano Lorenzo Cavanè

MARIOTTI FULGET 

con DWA Design Studio

Si ringrazia: Gio Ponti Archives

INTERIOR NETWORK TENSOCIELO 

con Tomaso Schiaffino    

Brand Coinvolti – Allestimento tavolo:

Swiss Krono, Sandra Faggiano,  Effeitalia, Ed Lighting, Prototek, Elitis, Vibrosound, MI.e. Impianti Elettrici, Atelier Dall’Osso, Skinwall, I-Mesh, Caimi, Mariotti Fulget, Interior Network Tensocielo, Agena Group, Appiani, Bisazza, Biosughero, Blueitaly, Ceramica Bardelli, Ceramica Fioranese, Cottovietri, Forza Giovane, Francesco De Maio Ceramiche, Lapitec, Mutina, Novacolor, Plexwood, Poemo Design, Renate Vos Product Design, Rubelli, Samatex, Studio Vanessa Barragão, Stylgraph, Tabu, Wood-skin.

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Comunicazione POLI.design

Tel.: (+39) 0223997201

comunicazione@polidesign.net  

Invia un commento