Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 16, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

Al Mut di Stintino conferenza sugli Sherdana, i popoli del mare - Mediterranea

Al Mut di Stintino conferenza sugli Sherdana, i popoli del mare
Redazione

Sabato 16 settembre al Museo della Tonnara di Stintino una conferenza sugli antichi navigatori

Chi erano gli Sherdana? Quali sono le rotte che hanno tracciato, quali le terre che hanno toccato? Sono identificabili con le popolazioni sarde?
Si cercherà di rispondere a queste domande sabato 16 settembre al Museo della Tonnara di Stintino. Il professor Piero Bartoloni, docente di Archeologia fenicio-punica dell’Università di Sassari e Direttore del Museo Archeologico di Sant’Antioco, parlerà degli antichi navigatori durante la conferenza dal titolo “Sherdana. I popoli del mare”, che prenderà il via alle ore 18.

La conferenza si focalizzerà sulla provenienza delle genti dal Mediterraneo orientale, e prenderà in esame anche i legami degli Sherdana con la Sardegna.

L’origine del popolo del mare e la sua dispersione nel Mediterraneo è oggetto, infatti, da alcuni anni, di dibattito archeologico.
«Il mio è il terzo intervento in Sardegna nel corso del 2017. A Giugno a Olbia hanno affrontato l’argomento Rubens d’Oriano e Giacomo Cavillier e a luglio l’egittologo Christian Greco è intervenuto a Sassari. Al Mut affronterò gli aspetti orientali della questione – commenta il professor Bartoloni – e ovviamente mi soffermerò sui legami con la nostra isola, per chiarire se ci sono prove, o meno, della provenienza di questo popolo dalla Sardegna».

Invia un commento