Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Mediterranea | November 14, 2018

Scroll to top

Top

No Commenti

A Nuoro il Convegno e inaugurazione della Mostra su ANTONI SIMON MOSSA, tra modernità e tradizione - Mediterranea

A Nuoro il Convegno e inaugurazione della Mostra su ANTONI SIMON MOSSA, tra modernità e tradizione
Redazione

Nuoro, Museo del Costume, 28.10 / 26.11.2017. Antoni Simon Mossa (1916 -1971), cineasta, scrittore, politico e architetto, costituisce una delle figure più poliedriche e complesse della Sardegna nella seconda metà del Novecento.

Il suo animo curioso di esploratore lo porta a indagare il visibile attraverso il filtro della cinepresa che rivela la relazione intima che esiste tra uomo e luoghi di appartenenza.

La sua professione di architetto esplora il difficile equilibrio tra i linguaggi del moderno e della tradizione, in una continua tensione che ricerca la “misura” come strumento della relazione tra uomo e spazi dell’abitare.

La sua pulsione politica lo porta a una profonda riflessione sui destini di una Sardegna che si trova nel momento storico dell’ingresso nella modernità.

Nella mostra sono presenti i disegni originali dei progetti che raccontano i passaggi e le intersezioni tra i primi anni della scuola razionalista e il periodo successivo in cui – a partire dal progetto del Museo del Costume di Nùoro – la tradizione e la modernità coesistono nel sincretismo di un nuovo linguaggio mediterraneo.

Il ventre dell’architetto, sezione cinematografica della mostra, è un’ulteriore tappa del viaggio di studio e di ricerca sui rapporti tra Antoni Simon Mossa e il cinema. Lettere, bozzetti, sceneggiature, foto, appunti di regia e un poderoso manuale, che oggi permettono di riscrivere una pagina importante della storia del cinema della Sardegna.

La mostra è curata da:

ISRE, Istituto Superiore Regionale Etnografico

Associazione Mastros, segni e progetti per la città mediterranea. Mastros – segni e progetti per la città mediterranea è un’associazione di architetti e urbanisti che a partire dal 2015, dietro affidamento della famiglia Simon, ha cominciato un lavoro di ricerca e catalogazione presso l’archivio dello studio di Simon Mossa, con lo scopo di divulgare e tutelare le opere dell’architetto.

Società Umanitaria Cineteca Sarda. Società Umanitaria Cineteca Sarda, grazie all’archivio affidatole dalla famiglia, ha avviato nel 2016 un lavoro di ricerca sopra il rapporto tra Simon Mossa e il cinema.

Programma

Antoni Simon Mossa, tra modernità e tradizione

Nuoro 28 0ttobre 2017, ore 15,30 – Auditorium Museo del Costume

Saluti

Giuseppe Pirisi, Presidente ISRE

Maria Laura Del Rio, Ordine Architetti Provincia di Nuoro

ore  15.50

Apertura dei lavori, Antoni Simon Mossa, tra modernità e tradizione

Andrea Faedda

ore  16.00

La ricostruzione di ‘Prassi e Cinema’ di Antoni Simon Mossa e la teoria del cinema nell’Italia fascista

Andrea Mariani

ore 16.20

Simon Mossa e l’avventura della Costa Smeralda

Pisana Posocco

ore 16.40

La logica di un’architettura umana e l’armonia nella riflessione teorica di Antoni Simon Mossa

Federica Pau

ore 17.00

Antoni Simon Mossa, inquietudini teoriche ed etica politica

Giovanni Maciocco

ore 17.20

Le architetture della vacanza: la rivoluzione urbana e l’ambigua riscoperta delle peculiarità locali

Lidia Decandia

ore 17.40

La musica, genesi e sviluppo della scoperta di un aspetto inedito di Simon Mossa

Pietro Simon e Battista Giordano

ore 18.00

Tavola Rotonda

Modera: Andrea Faedda

ore 18.40

Chiusura dei lavori

Attilio Mastino

ore 19.00

Inaugurazione della mostra Antoni Simon Mossa, tra modernità e tradizione

INFO:
Istituto Superiore Regionale Etnografico
Via Papandrea, 6
08100 NUORO
tel. +39 (0) 784 242900
E-mail: promozione@isresardegna.org
Web: www.isresardegna.it

Invia un commento